• rss
  • facebook
  • fb
  • youtube
  • GooglePlus

27/05/2012

Play-Off: Gara1 senza sorpresa

Pronostico rispettato nella prima partita di semifinale play-off tra i campioni d’Italia del S. Lucia Roma e la Unipol Briantea84. I romani, dopo un match combattuto ed equilibrato per tre quarti, negli ultimi 5’ di gioco hanno piazzato la zampata vincente e, con un parziale di 30-14, si sono aggiudicati il match per 80-62 mettendo a tacere le pretese dei giovani brianzoli.

“Abbiamo giocato molto bene per tre quarti di gara – ha commentato Malik Abes, coach della Unipol – e siamo stati sempre in partita, come dimostrano i parziali. Poi negli ultimi minuti abbiamo perso il controllo: Damiano è uscito per cinque falli e non siamo più riusciti a contenere i nostri avversari. Ci siamo arresi alla fine, è vero, ma il risultato non rende giustizia all’ottimo gioco dimostrato per 35 minuti. Sabato prossimo sarà una nuova storia: giochiamo in casa e speriamo di fare ancora bene”.

Il match sulla carta più squilibrato dei play-off in realtà ha mostrato due formazioni combattere alla pari almeno fino all’inizio dell’ultimo periodo di gioco. Mentre sull’altro campo romano, la Elecom ha fatto un sol boccone di Sassari, masticandola in pezzi piccoli e rispedendola a casa con un impietoso 75-28.

I brianzoli, invece, hanno saputo tenere bene il pesante campo dei capitolini scudettati: l’ultima frazione di gioco si è aperta ancora sul risultato incerto 52-50, momento in cui il Santa Lucia è riuscita invertire l’inerzia delle partita e far valere i propri gradi sulla maglia, grazie a due bombe di Mehiaoui (60-54). Oltre al francese (29 punti e 11 assist), a trascinare i romani alla vittoria ci ha pensato il solito Cavagnini (30 punti), lucidissimo nel finale dalla lunetta (85.7%). Con un altro break di 7 punti, i padroni di casa sono fuggiti sul 71-58: il contemporaneo ritorno in panchina di Damiano per falli ha solo agevolato la strada della squadra di Carlo Di Giusto verso la vittoria.

Roma ora conduce la serie per 1-0 e arriverà in terra brianzola sabato 2 giugno per cercare il vantaggio e approdare alla finale scudetto. Palla a due alle ore 20.30 al Palasport di Seveso. Diretta della partita sul sito internet di Rai Sport e in differita sul digitale terrestre in data ancora da stabilire.


Parziali:
1Q 23-17
2Q 19-20
3Q 8-11
4Q 30-14

Tabellini:
Lindblom 8, Geninazzi 9, Damiano 2, Molteni n.e., Santorelli 0, Sala n.e., Scopelliti n.e., Pedretti 11, Gugliotta 19, Smurr 13.