• rss
  • facebook
  • fb
  • youtube
  • GooglePlus
Società

18/05/2012

Briantea84 vista con gli occhi di Corsolini

Si sono incontrati quasi trent'anni fa e da allora le loro strade si sono variamente incrociate. Gianni Corsolini e Briantea84 hanno una storia in comune, tenuta insieme da una conoscenza profonda fatta di valori condivisi, di passioni e di un forte impegno per il territorio. Parte di questo mondo – compresa Briantea84 – è confluita nel libro “Torta di riso e stuzzichini vari”, raccolta di racconti scritta da uno dei più luminosi protagonisti del basket canturino e pubblicata da Albalibri.

Questo volume, fresco di stampa e ricco di gustosi aneddoti, sarà presentato lunedì 28 maggio alle 20.30 nella Sala convegni “Giovanni Zampese” della Cassa Rurale di Cantù. Gianni Corsolini parlerà di questa sua ultima opera ma non solo, con la straordinaria capacità di incantare e dipingere frammenti di vita trasformandoli in meravigliosi affreschi. Come i ricordi legati a Briantea84, le origini di un’amicizia che dura ancora e che ha trovato in Corsolini e nella sua famiglia appassionati sostenitori.

“Ricordo che ho conosciuto Alfredo Marson a metà degli anni 80 – ha attaccato Corsolini –, quando sono tornato a Cantù e con mia moglie sono entrato in contatto con il Gabbiano. Da quel momento in poi ho avuto modo di vivere con lui i primi passi di Briantea, impegnandomi in prima persona non solo per quanto riguarda il basket in carrozzina ma anche nella nascita degli altri settori. Così ha fatto anche mia figlia, per molto tempo volontaria con gli atleti del nuoto. L’aspetto che fin dall’inizio mi ha coinvolto è stato il grande entusiasmo nella promozione dello sport soprattutto tra i più piccoli, la dimostrazione di sentimenti autentici di amore per questo territorio. Per questo ho deciso di dedicare uno dei racconti a Briantea per come l’ho vissuta e sempre apprezzata”.

La presentazione del libro “Torta di riso e stuzzichini vari” vedrà la partecipazione dello scrittore Çlirim Muça, editore dell’opera, e dei giornalisti Alberto Figliolia e Dino Merio. Oltre ai relatori, sono attesi ospiti del mondo sportivo canturino per arricchire le testimonianze e gli appetitosi stuzzichini apparecchiati da Gianni Corsolini. L’ingresso è libero.

Invito - Lunedì 28 Maggio 2012
Torta di riso e stuzzichini vari
349,31 KB