• rss
  • facebook
  • fb
  • youtube
  • GooglePlus
Società

04/07/2012

Al via la Giraffa Skill Gifted

Briantea84 torna negli oratori per parlare di sport ma questa volta lo fa con un partner nuovo, l’associazione sportiva La Giraffa di Cassina de Pecchi, una realtà che opera specificamente per promuovere progetti sportivi nelle scuole, con particolare riguardo alla sensibilizzazione dei giovani rispetto al tema della disabilità. Briantea84 è stata dunque coinvolta nella Giraffa Skill Gifted, una proposta rivolta a tutti gli oratori della Diocesi di Milano che prevede l’organizzazione di giornate di sport all’interno dei Grest estivi.

Il primo appuntamento si è svolto martedì 4 luglio a Cornate d’Adda, dove la squadra di calcio Rolafer Briantea84 – presente con 7 giocatori – è stata accolta dai 130 ragazzi dell’oratorio e dai loro educatori. “Prima abbiamo spiegato a tutti chi siamo, di cosa ci occupiamo e abbiamo mostrato alcuni video che raccontano alla perfezione la nostra squadra e il nostro approccio allo sport – ha affermato Giorgio Pagani, tecnico della Rolafer e della scuola calcio Briantea84 –, poi ci siamo spostati sul campo da gioco dove abbiamo organizzato delle partitelle. Il bilancio è più che positivo: dal punto di vista educativo queste iniziative sono importanti, per un bambino ricevere stimoli nuovi è fondamentale”.

L’iniziativa proseguirà il 6 luglio con l’incontro organizzato all’Oratorio di Jerago con Orago, in provincia di Varese, dove saranno ospiti alcuni giocatori della Unipol Briantea84 di basket in carrrozzina.

“Questo progetto – spiega Raffaele Girardi, presidente della Giraffa – consiste nel creare un tour di piccoli eventi all'interno degli oratori estivi, per sensibilizzare i giovani ad avere una maggiore responsabilità sulle proprie abilità donate e valorizzarle. Agli atleti di Briantea84 viene chiesto di dare dimostrazione di come sia possibile fare sport indipendentemente da tutto, mostrando che questa possibilità è realizzabile”.