Le dichiarazioni post UnipolSai-Reggio Calabria

A margine della vittoria della UnipolSai Briantea84 Cantù sulla Farmacia Pellicanò Reggio Calabria Bic (89 a 39), spazio alle parole di coach Marco Tomba, Filippo Carossino e Driss Saaid.

“I primi due quarti sono stati una partita da Briantea84 - ha commentato il vice allenatore Marco Tomba -. Abbiamo spinto, provando delle cose che ci eravamo detti durante la settimana. Durante il terzo quarto abbiamo fatto girare la squadra, rallentando un attimo il gioco anche in previsione di una seconda partita a poche ore di distanza. Nella sfida di recupero avremo la possibilità di mettere in campo nuove cose, con nuovi quintetti per provare qualcosa in più. Giocare davanti a questo pubblico è davvero meraviglioso, ci ha spinto e lo abbiamo fatto divertire: è un piacere avere questi tifosi sugli spalti”.

“Il pubblico è stato fantastico - ha aggiunto Carossino -, siamo felicissimi di aver rivisto tanta gente. Nel primo quarto siamo stati bravi, perché abbiamo messo in campo quello che ci era mancato nelle precedenti partite, dove eravamo partiti un po’ in sordina e peccando un po’ di leggerezza in difesa. Oggi siamo stati subito aggressivi, siamo riusciti a trovare il nostro ritmo facendo viaggiare il pallone e poi quando riusciamo ad impostare questo tipo di gioco escono fuori le nostre caratteristiche”.

“Atmosfera bellissima, grande serata - ha concluso Saaid -. Abbiamo cercato di portare sul campo il lavoro di questa settimana e in buona parte ci siamo riusciti, il risultato è chiaro. Bellissimo il pubblico, fantastico: così ci mancava da tanto tempo, emozione unica. Speriamo di averlo sempre con noi perché con questo supporto è sempre più facile giocare”.