Assoluti Estivi di Busto Arsizio, sorride la BLM

Un’annata ricca di appuntamenti, un gruppo votato al futuro. L’edizione numero 42 dei Campionati italiani assoluti estivi di nuoto paralimpico in vasca lunga - dal 5 al 7 luglio alle Piscine Manara Busto Arsizio (VA) - ha sorriso agli 8 portacolori canturini, tornati a casa con un bottino di 8 ori, 7 argenti e 3 bronzi. Titoli di coda sulla stagione targata BLM, al termine di un evento organizzato dalla Finp (Federazione italiana nuoto paralimpico) in collaborazione con la Delegazione Regionale Lombardia, con la Pad Asd Polisportiva Disabili Busto Arsizio e il gruppo Cuffie Colorate.

 

A Busto Arsizio è tris di ori per Emanuele Lanzani - 50 stile libero S2 1’33"97, 100 stile S2 3’11"01, 50 dorso S2 1’34"98 - seguito da Emanuele Meloni (atleta del gruppo Fisdir - Federazione italiana sport paralimpici degli intellettivo relazionali) con i due primi posti nei 100 e 200 stile libero S14 e l’argento nei 100 rana SB14 chiusi in 1’29"45. Francesca Pozzi - concluderà la stagione con la partecipazione agli European Masters Games di Torino, in programma dal 26 luglio al 4 agosto - ha piazzato due ori nei 200 misti SM6 e 100 rana SB4, conditi dall’argento nei 50 farfalla S5. Soddisfazione individuale anche per Cristiano Marson con il secondo posto nei 50 rana, SB3 confermato nella finale open di categoria SB3 con 1’05"87. Jessica Parente ha conquistato l’argento nei 100 rana SB5 2’35’’01, mentre Elena Pietroni ha fatto bottino completo con l’oro nei 50 farfalla S6 (bronzo nella finale open), l’argento nei 100 stile libero e il terzo posto nei 50. Buone prove anche per Simone Frigerio (50 rana SB2 e finale open firmata 1’33’89) e il giovanissimo Riccardo Magrassi nei 50 rana SB3 conclusi a 2’11’77. Dal punto di vista della squadra, soddisfazione generale per l’argento nella staffetta 4x50 misti - 1’34"98 - di Frigerio, Marson, Pietroni e Parente.

“Sono molto soddisfatta - ha commentato Ilaria Spadaro, tecnico e responsabile di settore Finp canturino - perché le prestazioni sono state all’altezza delle aspettative. Gli Estivi Assoluti sono stati la degna conclusione di questa stagione sportiva. Tirate le somme, è tempo di guardare avanti. Francesca Pozzi parteciperà agli European Masters Games di Torino e inizieremo a pianificare la prossima annata”.

MARCO DOLFIN - In gara come Fiamme Oro, Marco Dolfin ha vinto tre ori di categoria nei 50 stile libero S6 - S6 37"58 - e nei 100 dorso S6 - 1’36"74 - e nei 100 rana SB5 conclusi a 1’42"92. Quest’ultimo risultato gli ha dato l’accesso per la Finale open con una prestazione che è valsa l’argento.

“Stiamo lavorando per migliorare sempre di più - ha commentato Alessandro Pezzani, tecnico di Dolfin e coordinatore del settore nuoto di Briantea84 -. L’obiettivo è trovare prestazioni di alto livello e inizieremo a lavorarci fin da subito. Prossimo appuntamento, che concluderà la stagione sportiva, sarà agli European Masters Games di Torino”.

LE GARE
Piscina Manara - via Luciano Manara 13, 21052 Busto Arsizio (VA)

Simone Frigerio: 50 stile libero S3 1’17"30 - 50 rana SB2 1’33"89 (Finale open 1’33”89) - 50 dorso S3 1’16"63
Emanuele Lanzani: 50 stile libero S2 1’33"97 - 100 stile libero S2 3’11"01 - 50 dorso S2 1’34"98
Elena Pietroni: 50 stile libero S7 42"51, 100 stile libero S7 1’37"18, 50 farfalla S6 52"37 (Finale open 52"37)
Francesca Pozzi: 200 misti SM6 4’59"31 - 100 rana SB4 2’24"82 - 50 farfalla S5 1’23"40
Cristiano Marson: 50 rana SB3 1’07"27 (Finale open 1’05"87)
Jessica Parente: 100 rana SB5 2’35"01
Riccardo Magrassi: 100 rana SB7 2’11"77
Emanuele Meloni: 100 stile libero S14 1’12"13 - 200 stile libero S14 2'42''28 - 100 rana SB14 1’29"45
Marco Maria Dolfin - in gara come Fiamme Oro: 50 stile libero S6 37"58 - 100 rana 1'42''91 - 100 dorso S6 1’36"74 (Finale open 1’36"74)

Staffetta 4x50 misti Frigerio-Marson-Pietroni-Parente 1’34"98