BLM a Napoli per gli assoluti Finp

La stagione natatoria Finp (Federazione italiana nuoto paralimpico) si prepara a uno dei suoi appuntamenti clou: l’1-2 aprile il Centro Sportivo Portici (Napoli) è pronto ad accogliere il meglio del nuoto paralimpico italiano, chiamato in vasca per i Campionati assoluti invernali.

Per la BLM Briantea84 sono 5 gli atleti convocati: Elena Pietroni, Francesca Pozzi, Cristian Marson, Simone Frigerio e Emanuele Lanzani. Marco Dolfin, gareggerà vestendo i colori delle Fiamme Oro, gruppo sportivo della Polizia di Stato di cui fa parte da agosto 2016, prima della partenza per i Giochi Paralimpici di Rio de Janeiro. Gli assoluti di Napoli segnano il rientro ufficiale del chirurgo torinese ad una competizione di levatura nazionale: l’infortunio alla spalla post Rio, infatti, ha tenuto Dolfin lontano dalle gare, eccezion fatta per il Meeting di Brescia di fine dicembre e una gara regionale Master disputata qualche settimana fa.

“Affrontiamo l’appuntamento con gli Assoluti di Napoli - ha commentato il responsabile del settore nuoto Carlo Capararo - con tutta la volontà di raccogliere positivi riscontri cronometrici, individualmente e nelle staffette Mixed (formula che prevede una squadra composta da 2 ragazze e 2 ragazzi, ndr). La preparazione procede bene, siamo pronti ad affrontare questa competizione”.

“Rientriamo in vasca per un appuntamento nazionale - ha commentato Alessandro Pezzani, tecnico di Marco Dolfin -, nei 100 rana e nei 200 misti. Napoli ci serve da test per fare il punto sulla preparazione e capire come muoverci in vista dei prossimi appuntamenti in calendario: ad aprile ci aspettano il Meeting di Busto (9 aprile, ndr) e la tappa inglese delle World Series, a Sheffield (dal 27 al 30 aprile, ndr)”.

 

IL PROGRAMMA

SESSIONE 1

Sabato 1 aprile - mattina

Ore 08.30 Riscaldamento

Ore 09.30 Inizio Gare

  • 50 Dorso S1-S5 m/f
  • 200 misti Individuali SM5-SM14 m/f
  • 150 Misti individuali SM3-SM4 m/f
  • 100 Dorso S1- S2 e S6-S14 m/f
  • 4 x 50 mista “mixed” pt. 20 (2 maschi e 2 femmine)
  • A seguire eventuali “Finali Open”

SESSIONE 2

Sabato 1 aprile - pomeriggio

Ore 16.00 Riscaldamento

Ore 17.00 Inizio Gare

  • 50 Stile Libero S1-S13 m/f
  • 400 Stile Libero S6-S13 m/f
  • 200 Stile Libero S2-S5 e S14 m/f
  • 100 Rana SB4-SB14 m/f
  • 50 Rana SB2-SB3 m/f
  • A seguire eventuali “Finali Open”

SESSIONE 3

Domenica 2 aprile

Ore 08.30 Riscaldamento

Ore 09.30 Inizio Gare

  • 100 Stile Libero S1-S14 m/f
  • 50 Farfalla S5-S7 m/f
  • 100 Farfalla S8-S14 m/f
  • 4 x 50 stile libero “mixed” (2 maschi e 2 femmine)
  • A seguire eventuali “Finali Open”

 

LE GARE

Elena Pietroni

50 stile S07 - Batteria 29 (ore 17.21) sabato 1 aprile

50 farfalla S07 - Batteria 60 (ore 10.33) domenica 2 aprile

Francesca Pozzi

100 rana SB05

200 misti SM06 - Batteria 8 (ore 9.58) sabato 1 aprile

Marson Cristian

50 stile S04 - Batteria 21 (ore 17.00) sabato 1 aprile

50 rana SB03 - Batteria 41 (ore 18.22) sabato 1 aprile

Frigerio Simone

50 stile S03 - Batteria 20 (ore 17.00) sabato 1 aprile

50 rana SB02 - Batteria 41 (ore 18.22) sabato 1 aprile

Emanuele Lanzani

50 stile S02 - Batteria 20 (ore 17.00) sabato 1 aprile

50 dorso S02 - Batteria 1 (ore 9.30) sabato 1 aprile

Marco Dolfin

100 rana SB05 - Batteria 35 (ore 17.57) sabato 1 aprile

200 misti SM06 - Batteria 7 (ore 9.52) sabato 1 aprile

 

Staffetta 4x50 stile mixed (Frigerio-Marson-Pietroni-Pozzi) – sabato 1 aprile, ore 10.35

Staffetta 4x50 misti mixed (Frigerio-Marson-Pietroni-Pozzi) – domenica 2 aprile, ore 10.45