Rolafer batte Milano su tutti i campi

Cambiano i campi ma non cambiano i risultati: la Rolafer ha dominato contro lo Sporting 4E Milano sia in Coppa Lombardia che nel torneo Liberissimo Dribbling. Nello scorso weekend la squadra allenata da Giorgio Pagani ha affrontato i milanesi sia nell’ottava giornata della Coppa Lombardia, affermandosi sabato per 4-2 sul campo di Bonemerse (Cremona), sia nella seconda partita del girone di calcio a 8 integrato che si gioca all’Arena Civica di Milano, incontro terminato con un 4-0 in favore dei canturini. “Due partite diverse – ha commentato mister Pagani – dove nella prima abbiamo sicuramente mostrato più tecnica e gioco, mettendo in luce una evidente superiorità soprattutto nel secondo tempo. Una partita senza grossi rischi, giocata complessivamente bene. Nel match di domenica all’Arena invece, nonostante le condizioni difficoltose del campo a causa della neve, siamo riusciti a rimettere in campo schemi e movimenti che ormai abbiamo consolidato nel calcio a 11 e che funzionano. Sicuramente in entrambe le gare c’è stato un bell’apporto dei nostri talenti juniores, che si sono distinti e hanno dato un bel contributo alle due vittorie”. Nel match di Coppa, è andato in gol Marco Benvenuto, giovanissimo della Scuola calcio. Sue la rete del 4-2, dopo la doppietta di Mauro Noli e la rete di Mattia Di Marco, lo stesso che di mano ha aiutato il secondo centro dei milanesi. La Rolafer1, ferma questo weekend, affida le sorti del suo campionato ai fratelli Rolafer2 che, incontrando sabato 2 l’Arcobaleno Monza e battendolo, hanno la possibilità di sgominare una rivale diretta per la vittoria finale. Protagonista del match milanese di domenica, invece, è stato Andrea Daniele che ha il poker calato contro lo Sporting4E. A referto sono andati anche Luca Brienza, il capitano Angelo Rinarelli e Denis Pomposelli. Domenica 3 marzo si chiude il girone di qualificazione con la partita contro il Ticino H. In campo questo weekend scenderà per la prima volta in veste ufficiale la formazione Rolafer Juniores, inserita nel girone Avviamento-Base della Coppa Lombardia. La squadra vede tra le sue fila molti nuovi innesti provenienti dal vivaio di Bosisio Parini (dove si allena la scuola calcio), come Mattia Mascia, Cristian Frigo e Cristian Navarra; Andrea Daniele e Simone Vitrani, invece, sono stati convocati nella Rolafer 2 per il match di livello Preagonistico contro il Monza. “La creazione di più livelli di gioco si rivela sempre più funzionale – ha spiegato Pagani che a livello regionale è tra i promotori della crescita del movimento di calcio Fisdir -. Stiamo cercando di perfezionare sempre più il meccanismo della classificazione per avere competizioni sempre più eque e omogenee: data la difficolta che si incontra nel misurare gli atleti e la volubilità di queste valutazioni, abbiamo deciso di dare la possibilità a tutti i tecnici di esprimere un parere sui giocatori avversari al termine di ogni partita, per capire se esistono casi rivedibili ed evitare il più possibile l’insorgere di errori e squilibri”.