Gara subito in discesa: la UnipolSai jr si impone su Palermo

Tutto facile per la UnipolSai Briantea84 Cantù junior che trova la terza vittoria consecutiva nel campionato giovanile Fipic (Federazione Italiana Pallacanestro in Carrozzina). Al PalaMeda finisce 68-19 contro I Ragazzi di Panormus in una gara già indirizzata fin dai primi 20’ (30-13 il parziale all’intervallo). Domenica 10 aprile scontro diretto con i Giovani e Tenaci con vista finale. I giovani romani hanno battuto la Dinamo Lab Sassari nel back to back del weekend.

“Terza vittoria consecutiva che ci porta ad acquisire due punti in classifica importanti. Abbiamo provato dei quintetti diversi e c’è stata una buona risposta da parte dei ragazzi. Sappiamo che c’è molto su cui lavorare, soprattutto sugli errori sotto canestro che riprenderemo durante gli allenamenti per prepararci per i prossimi impegni di campionato”.

TEMPI (15-7, 30-13, 48-15, 68-19)

TABELLINI
UnipolSai jr: (Tomaselli 28, Bassoli 18, Buksa 11, Ceesay 7, Mazzeo D, 4, Bernini, Iacovelli, Turina). Coach Serra-Turconi
I Ragazzi di Panormus: (Arriscato 6, Gandolfo 11, Vernengo 4, Di Cristina, Viterbo). Coach Gambino

LE SFIDE DEL WEEKEND
Sabato 2 aprile

Dinamo Lab Sassari-Giovani e Tenaci 33-51 (seconda giornata)
Domenica 3 aprile - Quinta giornata
Ore 11.30: Giovani e Tenaci-Dinamo Lab Sassari 54-39
ore 14.30: UnipolSai junior-I Ragazzi di Panormus 68-19

LA CLASSIFICA
Dinamo Lab Sassari 6 (6 partite giocate)
Giovani e Tenaci 6 (5 partite giocate)
UnipolSai Briantea84 Cantù 6 (4 partite giocate)
I Ragazzi di Panormus 0 (5 partite giocate)