Girone di ritorno: la UnipolSai sfida Reggio Calabria al PalaMeda

Giro di boa, ultime tre partite della regular season. La UnipolSai Briantea84 Cantù, forte della vittoria in esterna contro Key Estate Gsd Porto Torres, è pronta a tornare in campo per la quarta giornata di Serie A Fipic (Federazione Italiana Pallacanestro in Carrozzina) e prima di ritorno del girone B. Sul parquet del PalaMeda i biancoblù attenderanno l’arrivo della Farmacia Pellicanò Reggio Calabria Bic, con palla a due in programma sabato 13 febbraio alle ore 20.30. La gara sarà visibile in diretta streaming sul canale YouTube di Briantea84 e sul digitale terrestre su Tsn-Lecco del network Tele Sondrio News (Canale 186 visibile in tutta la Lombardia, 172 in Valtellina, 601 Livigno). La partita si disputerà a porte chiuse, come da normative vigenti.

“La vittoria contro Porto Torres ha confermato il valore di Briantea84 - ha commentato coach Daniele Riva -, per come abbiamo raggiunto il primo posto in classifica. Nei primi tre match del girone abbiamo mostrato i muscoli, convincendo con la nostra forza. Sul campo siamo riusciti a dare spazio ai nuovi innesti che si sono integrati molto bene, ma soprattutto anche ai giovani, creando il lusso di poter lavorare su di loro. Dobbiamo guardare più a questi aspetti che alla classifica, abbiamo ancora tanto da esprimere, con tante frecce nel nostro arco da poter giocare. Dobbiamo continuare così, scendendo in campo sabato sera convinti delle nostre potenzialità”.

CASA UNIPOLSAI - Sei punti nelle prime tre partite, scontro diretto conquistato contro Porto Torres e di conseguenza il primato in classifica del girone B. Cammino regolare per la UnipolSai Briantea84 Cantù che ha convinto nelle sfide esterne contro Reggio Calabria (79-37) e nella gara di lunedì in Sardegna (77-51), come nell’unica partita casalinga disputata fin qui, il derby con Bergamo (66-35), riuscendo a fare buone rotazioni e mandando tutti i 12 giocatori del roster a referto dopo tre match.

CASA REGGIO CALABRIA - Avvio in salita per la neopromossa Farmacia Pellicanò che nelle tre partite del girone di andata ha raccolto 0 punti, ma che nell’ultima sfida contro Bergamo ha fatto intravedere buoni spunti su cui poter continuare a lavorare, nonostante il risultato finale di 51-36. La squadra di coach Antonio Cugliandro è attesa sul parquet del PalaMeda in quella che sarà la seconda delle tre trasferte consecutive che i calabresi dovranno affrontare in questo periodo della stagione.

SERIE A FIPIC, PRIMA GIORNATA RITORNO (Sabato 13 febbraio)
Girone A

S. Stefano Avis-Dinamo Lab Banco di Sardegna (ore 15)
Studio 3A Millennium Basket-Deco Group Amicacci Giulianova (ore 18)
 

Girone B
Special Bergamo Sport Montello-Key Estate Gsd Porto Torres (ore 15)
UnipolSai Briantea84 Cantù-Farmacia Pellicanò Reggio Calabria Bic (ore 20.30)

LE CLASSIFICHE
Girone A

S. Stefano Avis 4*
Amicacci Giulianova 4*
Dinamo Lab Sassari 2
Millennium Basket Padova 0

(*Una partita in meno)

Girone B
UnipolSai Briantea84 Cantù 6

Key Estate Gsd Porto Torres 4
Special Bergamo Sport Montello 2
Farmacia Pellicanò Reggio Calabria Bic 0

Credit: Alessandro Vezzoli per Briantea84