Super BLM in vasca a Bergamo

Una BLM in splendida forma quella vista a Bergamo domenica 9 febbraio. Risultati che soddisfano e che lasciano il segno, non poteva esserci modo migliore per celebrare il prezioso traguardo delle trenta candeline festeggiato dalla società di Alfredo Marson proprio nel week end appena concluso. Per i 12 atleti del settore Dir – in vasca con entrambe le formazioni, agonistica e promozionale – l’8° Trofeo dell’Angelo, valido come 4^ prova del Circuito Nord Cup, si è chiuso con un ottimo ottavo posto (15 le squadre in gara), con 15.686,01 punti. Soddisfatto lo staff tecnico guidato dalla responsabile del settore nuoto, Irene Bredice: “Stiamo lavorando bene - ha commentato –, tutti i ragazzi stanno facendo enormi miglioramenti e il risultato di oggi ne è la prova. Ci sono ottime prospettive in vista dei prossimi Campionati italiani invernali in vasca corta, in programma a Fabriano nel mese di Marzo”. Dir-P Tutti gli atleti si sono cimentati sulla distanza dei 25 m., dorso e stile libero. Da segnalare la prestazione della giovane Viviana Cavagna nei 50 m. dorso: il tempo di 37’85’’ vale la seconda posizione in batteria, ad un soffio dal comando. Dir-A Grande exploit per la new entry Simone Rossetti, che timbra la sua seconda gara stagionale registrando il record personale nei 50 stile libero. Continua l’ascesa positiva di Emanuele Meloni nei 50 m. rana: una vera e propria sfida contro se stesso, che vale il miglior personale di sempre (56’52’’) a chiusura della batteria. Sotto la barriera del minuto anche il veterano Luca Falzone, leader assoluto con il tempo di 58’75’’. Paolo Elli, Emanuele Meloni, Davide Maniscalco e Gianluca Zoia ancora grandi protagonisti nella 4x50 misti maschile, 3’13’’34 il tempo che vale una meravigliosa medaglia di bronzo.