Ad Tubi, weekend tra Uisp e Fisdir

Weekend di gare per la Ad Tubi Briantea84. I brianzoli sono attesi sabato 22 febbraio ad Arcore (Mb) per la ripresa del campionato Uisp - Unione Italiana Sport per Tutti - e domenica 23 febbraio a Piacenza per il debutto in quello Open Interregionale Fisdir - Federazione italiana sport paralimpici degli intellettivo relazionali -.

CAMPIONATO UISP - La Ad Tubi Briantea84 (livello base) è iscritta nel raggruppamento con Varese, Lurate Caccivio, Screwers Arcore e Links Erba, quest’ultima battuta nella prima giornata (domenica 26 gennaio, 35-21). I canturini guidano la classifica con Vharese, vittoriosa su Ultra Di Lurate 25-23. Gli uomini di coach Paolo Nava sono attesi sul parquet del PalaUnimec (via Edison, Arcore) per la sfida contro Ultra Di Lurate Caccivio, una formazione già affrontata diverse volte nel passato. Screwers Arcore, padrone di casa, incontrerà invece Vharese. Riposa Links Erba.

CAMPIONATO FISDIR - Nuovo inizio anche per la Ad Tubi Briantea84 (livello A). Il gruppo guidato sempre da coach Nava comincerà l’avventura nel torneo Fisdir a nove squadre. Ancora in fase di sperimentazione la competizione che vedrà il via ufficialmente domenica 23 febbraio: i canturini saranno chiamati a misurarsi nel doppio confronto con Lissone e Piacenza al Palazzetto dello Sport di Calendasco (Piacenza).

“Ad Arcore giocheremo la seconda giornata del torneo Uisp - ha commentato coach Nava - con la formazione B -. Arriviamo dalla vittoria contro Links Erba, domani (sabato 22 febbraio, ndr) affronteremo Lurate Caccivio che conosciamo molto bene. I ragazzi sanno già quello che dovranno fare, l’obiettivo sarà quello di mettere in campo quanto abbiamo visto assieme in allenamento. Domenica, invece, debutteremo con la squadra del livello A nel campionato Fisdir in un doppio appuntamento che ci vedrà affrontare Lissone e Piacenza. Sono due squadre nuove, dovremo essere bravi ad applicare i nostri principi di gioco, con una buona difesa e passaggi precisi”.

“Iniziare un nuovo campionato Fisdir è motivo di orgoglio - ha commentato Elena Colombo, vicepresidente di Briantea84 e responsabile da 20 anni del settore pallacanestro per le disabilità intellettivo relazionali -. Dopo tanto lavoro, questo sarà l’anno zero. Ci saranno molte formazioni nuove, non si conosce ancora il livello. Tutto questo ci darà sicuramente lo stimolo necessario per continuare a crescere e per capire a che punto siamo”.

IL PROGRAMMA - UISP
Ultra Di Lurate Caccivio-Ad Tubi Briantea84 Cantù (ore 15.30)

IL PROGRAMMA - FISDIR (Dalle ore 10)
Lissone-Ad Tubi Briantea84 Cantù
Ad Tubi Briantea84 Cantù-Piacenza