Da Bergamo alla Francia in una settimana

Una settimana intensa quella che aspetta la BLM di nuoto: si parte domenica 23 con il Meeting interregionale di Bergamo, organizzato dalla Phb e arrivato alla sua edizione numero 16. Formazione quasi al completo quella che si presenterà al Centro sportivo Italcementi: all’appello mancano Marco Dolfin, Daniele Castello e Marco Proserpio. Si tratta di un appuntamento cruciale soprattutto per chi deve ancora centrare la qualificazione al Campionato italiano estivo, in programma il 13-14 luglio in località ancora da definire. In particolare, Andrea Riboldi e Christian Sirica saranno impegnati in una lotta contro il cronometro per poter rientrare nei tempi limite fissati per l’accesso all’evento clou nazionale. Nel team convocato dal tecnico Alessandro Pezzani per Bergamo ci saranno anche Elena Pietroni, Francesca Pozzi, Simone Frigerio, Cristian Marson, Emanuele Lanzani e Ruggero Colombo, la mascotte del gruppo con i suoi vivacissimi 14 anni. Ma il bello deve ancora arrivare. Martedì 25, infatti, Marco Dolfin e Francesa Pozzi – accompagnati dal tecnico canturino – partiranno alla volta della Francia per gareggiare nel Campionato internazionale in programma ad Aix En Provence. Si tratta di un passo cruciale per i due atleti della BLM, dato che il meeting francese offrirà loro la possibilità di ottenere la classificazione internazionale, documento necessario per poter prendere parte alle gare dell’Ipc (International paralympic committee) di livello europeo e mondiale. Dopo le pratiche della classificazione, previste per entrambi mercoledì pomeriggio, il 28 e 29 ci saranno le gare vere e proprie del Campionato di Francia. Un bel trampolino di lancio per future soddisfazioni.