Coppa Italia: la rivincita di Sassari

Arriva la vittoria per la Anmic Dinamo Sassari di Marco Bergna, impegnata nella finale per il 3°-4° contro S. Stefano Marche. Un risultato (71-66) senza troppa importanza ma che, almeno, permette al quintetto sardo di lasciare il Palasport di Seveso senza l’onta della medaglia di legno. Una vittoria che, eventualmente, tornerà utile nel corso della prossima stagione, pass per un eventuale ripescaggio per la Supercoppa italiana 2013. Quello che sicuramente conta è che Sassari non si è fatta intimidire da una S. Stefano che per primi tre quarti ha dominato l’incontro (parziali 11-16, 25-36, 41-51). È il quarto il tempo della rimonta: i sardi accorciano le distanze e con un tiro libero di Berdun portano il risultato sul 62 pari. S. Stefano non riesce a riprendere le redini dell’incontro e a Sassari non resta altro che la volata per la vittoria. Chiara Zucchi