A Giulianova la UnipolSai ritrova Abes

È un match tutto pepe quello che aspetta la UnipolSai al rientro dagli impegni con le Nazionali: sabato 2 aprile (palla a 2 alle 18.00) si torna sul parquet di Alba Adriatica, casa della Deco Amicacci Giulianova. Le due formazioni hanno già tre precedenti alle spalle (campionato, semifinale di Coppa Italia e Eurolega), con un ruolino di 3-0 in favore dei biancoblù. A rendere meno scontato l’esito sarà la new entry di questo week end: sulla panchina giuliese, infatti, fa il suo esordio l’ex UnipolSai Malik Abes. Il tecnico francese (dal 2011 al 2015 alla guida di Cantù) sostituisce Claudio De Luca, esonerato dal club abruzzese in seguito alla disastrosa performance della Deco nei preliminari europei. Dopo la risoluzione del rapporto di collaborazione tra Abes e Briantea84 avvenuta la scorsa estate, il destino ha voluto che il ritorno in Italia del tecnico francese fosse proprio contro la UnipolSai. “Ci aspetta una partita intensa - ha commentato il coach della UnipolSai Marco Bergna -, conosciamo bene il valore di Giulianova, quello di sabato sarà il quarto scontro dall’inizio della stagione. L’arrivo dell’ex di Cantù Malik Abes sulla panchina giuliese darà sicuramente nuovo slancio alla squadra: dopo la disfatta subita dalla Deco nei preliminari di Champions Cup, Abes proverà a risollevare le sorti di questa società. È un grande allenatore, uomo di carisma, metterà in campo tutta la sua esperienza per tentare il colpaccio. Sarà una partita di forte rivalità, Giulianova farà di tutto per riscattare la scia negativa dell’Eurolega: dopo l’esclusione dalle coppe europee tutte le energie sono orientate al campionato. Niente deve essere lasciato al caso, dobbiamo scendere in campo con la massima concentrazione e motivazione. La giornata di sabato sarà fondamentale per la determinazione della griglia dei playoff: oltre alla sfida Giulianova-UnipolSai, tanto dipenderà dall’altro big match di giornata, Porto Torres-Roma”. IL PUNTO SULL’8^ GIORNATA - A due turni dalla chiusura della regular season, quella di sabato tra Giulianova e UnipolSai è una sfida che avrà molto da dire sulle future evoluzioni del Campionato: la vittoria di giornata, infatti, stabilirà chi tra le due formazioni avrà la meglio in classifica. Oggi davanti ci sono i canturini (28 pts), a due lunghezze dalla Deco. Per ribaltare la situazione, i giuliesi dovrebbero mettere la firma sul match con un vantaggio di 12 punti, così da annullare il 73-62 della UnipolSai nella gara di andata. Qualche sorpresa potrebbe arrivare anche dal secondo match clou di giornata: Porto Torres – reduce da una superlativa prestazione in Euroleague dove ha brillato l’inglese George Bates (29 punti di media a partita) - aspetta la capolista Santa Lucia Roma. Se i pronostici pendono in favore capitolino, l’esperienza insegna che tutto può succedere. La gara di andata, archiviata dagli uomini di Carlo di Giusto per 69-62, non ha visto una netta affermazione dei Campioni d’Italia in carica sulla compagine sarda. Proprio al Palasport di Seveso, Porto Torres - trainata da un Matt Scott da urlo - ha realizzato il colpaccio di stagione domando i canturini per 58-64. UNA NUOVA DECO? - Con l’arrivo del tecnico francese a Giulianova, la Deco trova sicuramente un condottiero la cui sfida sarà dare ordine a un gruppo da non sottovalutare, un roster di vero talento internazionale dove non mancano i nomi che contano: gli azzurri Galliano Marchionni e Simone De Maggi, gli inglesi Simon Munn e Simon Brown, Andrzej Macek, eletto nell’All star team dell’Eurolega, Marcin Balcerowski, per citarne alcuni. Con alle spalle la considerevole esperienza maturata durante i 4 anni nel club di Alfredo Marson, Abes vorrà sicuramente giocarsi le sue carte. Un match intenso, dunque, cosi come il finale di stagione che, ad oggi, vedrebbe le due formazioni avversarie anche nella semifinale playoff (16 e 30 aprile). 8^ Giornata – Girone di Ritorno SBS Bergamo - Padova Millennium Basket, ore 18.00 GSD Porto Torres - SSD Santa Lucia Roma, ore 18.00 Cimberio HS Varese – Dinamo Lab Banco di Sardegna, ore 17.00 DECO Group Amicacci Giulianova - UnipolSai Briantea84, ore 18.00 Santo Stefano Sport Banca Marche - Laumas Elettronica GiocoParma, ore 18.00 Classifica: Santa Lucia Roma 30 pt UnipolSai Briantea84 Cantù 28 pt DECO Group Amicacci Giulianova 26 pt GSD Porto Torres 24 pt Cimberio HS Varese 18 pt Dinamo Lab Banco di Sardegna 14 pt Padova Millennium Basket 8 pt Santo Stefano Sport Banca Marche 6 pt SBS Montello Bergamo 6 pt Laumas Elettronica GiocoParma 0 pt