Iron Mark, la storia di Marco Dolfin in un libro

La data da segnare sul calendario è il 31 agosto 2020, giorno in cui uscirà ufficialmente il libro “Iron Mark” sulla vita di Marco Maria Dolfin. Il campione della BLM Briantea84 Cantù e della Nazionale Italiana Finp - Federazione Italiana Nuoto Paralimpico - è stato raccontato dalla penna di suo fratello Alberto Dolfin, giornalista e scrittore alla sua prima composizione letteraria edita da Bradipolibri.

Dall’incidente alla vita da chirurgo e nuotatore, passando proprio per il quarto posto alla Paralimpiade di Rio 2016 con i suoi 100 rana SB5. Una storia di rinascita che è stata già presentata dalla casa editrice piemontese come esempio di “ripartenza” in occasione del Salone Internazionale del Libro di Torino EXTRA organizzato, la settimana scorsa, in forma digitale.

“Il chirurgo Marco Dolfin sta andando in ospedale quando un’auto impatta contro la sua moto. In sala operatoria ci arriva ma come paziente e diagnosi senza speranza, per sempre in carrozzina. Lui che non può più camminare riprende a operare le gambe dei suoi pazienti. Riparte anche dalla piscina e diventa atleta paralimpico”.