UnipolSai al PalaMeda: sabato di derby con Bergamo

Sono passati 350 giorni dall’ultimo match ufficiale di basket in carrozzina disputato al PalaMeda. A distanza di quasi un anno, sabato 30 gennaio le luci del palazzetto si riaccenderanno per la sfida tra UnipolSai Briantea84 Cantù e Special Bergamo Sport Montello, match valevole per la seconda giornata di Serie A Fipic (Federazione Italiana Pallacanestro in Carrozzina) del girone B. Aria di derby con palla a due alle 20.30, ma senza tifosi sugli spalti come da normative vigenti. La gara sarà visibile in diretta streaming sul canale YouTube di Briantea84, gli aggiornamenti in tempo reale sulle pagine Facebook e Instagram della società canturina.

Parola a coach Daniele Riva

Sulla vittoria a Reggio Calabria della settimana scorsa - “La partita contro la Farmacia Pellicanò è stata importante per rompere il ghiaccio con il campionato. Abbiamo iniziato bene, con la possibilità di dare minutaggio a tutti i giocatori, anche ai giovani”.

Sulla preparazione in vista del derby di sabato sera - “Dopo le feste natalizie abbiamo fatto un buon richiamo di preparazione, la squadra sta rispondendo bene. Ora stiamo continuando il nostro lavoro per affrontare al meglio ogni sfida di questa stagione. Sabato troveremo Bergamo, una squadra di rispetto che fino al terzo quarto ha tenuto campo a Porto Torres. L’obiettivo sarà quello di fare il nostro gioco, convincere: divertirci e far divertire”.

Un messaggio ai tifosi - “A questo proposito, mi aggiungo agli appelli già fatti dai miei giocatori. Sarà bellissimo ritornare al PalaMeda per la prima partita casalinga, un po’ meno sarà vederlo vuoto. Chiediamo a tutti i tifosi di seguirci e supportarci. Avere una diretta streaming è una possibilità per sentirci più vicini. Per questo, il nostro impegno sul campo dovrà essere maggiore per far emozionare gli spettatori, renderli partecipi del nostro lavoro”.

CASA UNIPOLSAI - Tornare al PalaMeda sarà sicuramente un’emozione per Jacopo Geninazzi e compagni, reduci dalla vittoria in trasferta a Reggio Calabria contro la Farmacia Pellicanò (79-37 il risultato, ndr). Una partita pienamente controllata dagli uomini di coach Riva, che hanno potuto girare nel corso dei 40’ andando tutti a referto. Due punti conquistati e primato nel girone B attualmente condiviso con Key Estate Gsd Porto Torres che il weekend scorso ha battuto in casa proprio i bergamaschi (59-37).

CASA BERGAMO - In partita per 30’, Special Bergamo Sport Montello si è arreso solo nell’ultimo quarto contro la corazzata Porto Torres nella prima sfida di campionato. Gli uomini di coach Ennio Pizzi si sono dimostrati squadra ostica, pronti alla seconda trasferta consecutiva in questo inizio di campionato. Tra le fila del roster bergamasco, tre gli ex passati da Cantù: tra Serie A e Serie B Damiano Airoldi ed El Hadji Diouf (quest’ultimo reinserito prima dell’inizio della stagione, inizialmente aggregato al Basket Seregno Gelsia in Serie B) e Alessandro Nava (giovanile biancoblù).

La UnipolSai Briantea84 Cantù, come da protocollo, svolgerà i tamponi nella giornata di venerdì 29 gennaio.  

SERIE A FIPIC, SECONDA GIORNATA ANDATA - Sabato 30 gennaio

Girone A
Deco Group Amicacci Giulianova-Dinamo Lab Banco di Sardegna (ore 15)
Studio 3A Millennium Basket-S. Stefano Avis (ore 18)

Girone B
Farmacia Pellicanò Reggio Calabria Bic-Gsd Porto Torres (ore 14)
UnipolSai Briantea84 Cantù- Special Sport Bergamo Montello (ore 20.30)

LE CLASSIFICHE

Girone A
S. Stefano Avis 2
Amicacci Giulianova 2
Millennium Basket Padova 0
Dinamo Lab Sassari 0

Girone B
UnipolSai Briantea84 Cantù 2

Key Estate Gsd Porto Torres 2
Special Bergamo Sport Montello 0
Farmacia Pellicanò Reggio Calabria Bic 0