Boom BLM, 4^ al Meeting di Tradate

Riscontri positivi arrivano dal Meeting interregionale di Tradate, prima gara Finp del 2018 per la BLM Briantea84: Francesca Pozzi, Simone Frigerio, Cristian Marson, Marco Dolfin, Jessica Parente, Elena Pietroni, Ruggero Colombo ed Emanuele Lanzani chiudono il primo test agonistico del nuovo anno in quarta posizione (21 le squadre iscritte alla competizione).

Piena soddisfazione nelle parole di Ilaria Spadaro, responsabile tecnico del settore Finp (Federazione italiana nuoto paralimpico) di Briantea84:

“Il 2018 si apre con un’ottima prova - ha commentato Spadaro -, tutti gli atleti impegnati in gara sono stati protagonisti di una buona prestazione, il riscontro complessivo è più che positivo. I tempi registrati confermano che la direzione che abbiamo preso è quella giusta, l’impostazione data all’allenamento sta funzionando e i risultati in gara lo confermano”.

Il Meeting di Tradate ha visto rientrare in acqua anche Marco Dolfin, nuovamente in gara dopo 40 giorni di stop forzato. Il chirurgo torinese - dal 2012 in forza alla BLM Briantea84 dove è seguito dal tecnico Alessandro Pezzani - si è misurato nei 50 rana (46”76) e nei 100 misti (1’33”65). Un test da cui ripartire in vista del prossimo appuntamento in calendario, i Campionati assoluti invernali a Brescia (3-4 marzo), che lo vedranno impegnato nei 100 rana, la sua gara regina, e nei 100 misti.

RISULTATI

Francesca Pozzi

200 misti 5’09”23

100 stile 2’14”76

Simone Frigerio

50 rana 1’34”81

50 dorso 1’31”00

100 stile 3’09”60

Marson Cristian

50 rana 1’08”06

50 dorso 1’24”30

Marco Dolfin

50 rana 46”76

100 misti 1’33”65

Jessica Parente

50 stile 1’08’83

100 stile 2’25”02

Elena Pietroni

50 stile 44”32

100 misti 1’57”78

50 farfalla 54”29

Ruggero Colombo

50 stile 1’47”98

100 stile 4’10”68

Emanuele Lanzani

50 stile 1’34”97

50 dorso 1’31”42

100 stile 3’33”79