Assoluti Estivi, rampa di lancio azzurra

Tra gli Europei di Funchal e Rio de Janeiro, c’è solo un’ultima importante tappa: il Campionato Assoluto Estivo, in programma dall’1 al 3 luglio nella vasca di 50 metri all’aperto dell’Italcementi di Bergamo, con organizzazione affidata alla Polisportiva bergamasca Phb. Oltre alle gare, che metteranno in luce il meglio del movimento natatorio italiano, l’attenzione di tutti è rivolta all’ufficializzazione del Team Italia che prenderà parte ai Giochi Paralimpici in Brasile a settembre: una rosa di 20 atleti, di cui 10 uomini e 10 donne. A rendere ancora più solenne il momento, è annunciata per sabato pomeriggio la presenza del presidente del Comitato Italiano Parlimpico Luca Pancalli, che – davanti alle telecamere Rai – annuncerà gli Azzurri scelti dal tecnico Riccardo Vernole. Un evento dai grandi numeri, oltre che dal livello tecnico molto elevato: a Bergamo sono previsti circa 190 atleti, in rappresentanza di 54 società italiane. La BLM alleata da Carlo Capararo schiera 8 atleti agonisti, tra cui il bronzo europeo Marco Dolfin, tra i papabili della selezione azzurra dopo la storica medaglia messa al collo in Portogallo a inizio maggio. La delegazione canturina prenderà parte a 17 gare individuali, più la staffetta maschile 4x50 mista. Solo due le “wild card” ammesse: Francesca Pozzi nei 100 dorso e Luca De Marco nei 100 stile libero. Per gli altri, accesso grazie al raggiungimento dei tempi limite. “Sono certo che a livello di categoria possiamo ambire a dei buoni piazzamenti – ha dichiarato Capararo -, probabilmente riuscendo anche a centrare le Finali Open. Ma solo Marco Dolfin potrà ambire al podio assoluto. Per gli altri, già la qualificazione è un risultato importante. Pietroni è alle prese con la maturità e riuscirà a gareggiare solo nella sessione di domenica (50 farfalla). Per Frigerio non ci sono rivali nella rana, così come Pezzoli che nei 50 farfalla può aspirare a una medaglia. Anche per la staffetta maschile rappresenta già un grosso prestigio averla qualificata a una competizione così prestigiosa. Francesca Pozzi se la giocherà nei 200 misti e nei 100 rana, per questo abbiamo voluto premiare il suo impegno facendola gareggiare anche nei 100 dorso dove non aveva tempi sufficienti. Lo stesso vale per Luca De Marco, ha ottenuto un buon cronometro nei 50 stile libero, quindi si misurerà anche nella distanza più lunga dei 100”. PROGRAMMA GARE: SESSIONE 1: Venerdì 1 luglio pomeriggio ore 16.00 Riscaldamento - ore 17.00 Inizio Gare 50 m Stile Libero PEZZOLI MATTIA MARSON CRISTIAN FRIGERIO SIMONE LANZANI EMANUELE DE MARCO LUCA 150 m Misti Individuali 200 m Misti Individuali POZZI FRANCESCA Finali open Staffetta 4x100 Mista SESSIONE 2: Sabato 2 luglio mattina ore 08.30 Riscaldamento - ore 09.30 Inizio Gare 100 m Stile Libero DE MARCO LUCA 50 m Rana MARSON CRISTIAN FRIGERIO SIMONE Finali open Staffetta 4x50 Mista – BRIANTEA84 (Frigerio, Marson, Pezzoli, De Marco) SESSIONE 3: Sabato 2 luglio pomeriggio ore 16.00 riscaldamento - ore 17.00 Inizio Gare 100 m Dorso FRANCESCA POZZI 50 m Dorso LANZANI EMANUELE FRIGERIO SIMONE 400 m Stile Libero DOLFIN MARCO 200 m Stile Libero Finali Open Staffetta 4x50 Stile Libero SESSIONE 4: Domenica 3 luglio mattina ore 08.30 Riscaldamento - ore 09.30 Inizio Gare 100 m Rana DOLFIN MARCO POZZI FRANCESCA 50 m Farfalla PIETRONI ELENA PEZZOLI MATTIA 100 m Farfalla Finali Open Staffetta 4x100 Stile Libero (Ph. Swim4Life Magazine/Pasquale Clienti)