Un sabato di Super Basket

La Serie A si ferma per lasciare il campo alla tradizionale partita delle stelle. La sede per la prima volta sarà Varese, sui legni del prestigioso PalaWhirpool (piazzale Antonio Gramsci). Ci sarà tanta Unipol nelle due squadre – la Nazionale Italiana di Dionigi Cappelletti e l’All Star team – che si daranno battaglia nel match mattutino (fischio d’inizio alle 10.30, per favorire la presenza delle scolaresche). Per la prima volta, però, l’evento non sarà ripreso dalle telecamere di Rai Sport. Alla guida della selezione straniera, come da tradizione, c’è l’allenatore dei Campioni d’Italia: quindi, dopo anni di onnipotenza romana con il titolatissimo Carlo Di Giusto, questa sarà la volta di Malik Abes. Al servizio del coach tricolore ci sono i 10 migliori talenti internazionali che militano nel Campionato di Serie A. Metà provengono proprio dalla squadra brianzola, che al suo interno copre quasi tutto il continente europeo. L’inglese Ian Sagar, il tedesco Andre Bienek, Joakim Lindblom dalla Svezia, la stella americana Brian Bell e lo spagnolo Jordi Ruiz. A completare il roster delle star, Bart Nulens, Simon Brown e il coreano Kim Donghyeon dal Santo Stefano Banca Marche, Andrezej Macek di Giulianova e da Gradisca il centro Izet Sejmenovic. Staff di fiducia per Abes, che ha voluto con sé il meccanico Luigi Bianchi e la fisioterapista Angela Milea. Vestiranno, invece, la canotta azzurra il capitano della Unipol Nicola Damiano, ormai da tempo pedina chiave del team italiano, e il giovane Francesco Santorelli, finora cresciuto nel vivaio dell’Under 23 di Marco Bergna. Coach Cappelletti porterà a Varese un gruppo in cui l’esperienza è dosata con nuovi innesti: quindi affianco a numeri uno come Matteo Cavagnini, Fabio Faimondi e Fabio Bernanrdis, troveranno spazio gli esordienti Filippo Carossino e Nicola Favretto. Sarà tutto un weekend all’insegna del basket quello in arrivo: oltre alla partita delle stelle a Varese, la Nazionale avrà una seconda passerella d’onore a Seveso, dove alle 20.30 è prevista un’amichevole di lusso con i Campioni d’Italia della Unipol. Infine, sempre al palasport di Seveso, domenica (dalle 14 alle 16) è in programma un test di valutazione per i nuovi prospetti d’interesse nazionale. Sarà visionato dallo staff tecnico azzurro anche Luca Cantamessa, 17enne di Trescore Balneario (BG), cresciuto nel vivaio della Briantea84.