Con Giusy Versace nel segno dello sport

Giusy Versace non corre solo per vincere medaglie e battere nuovi record nell'atletica leggera, ma per lanciare messaggi e incentivare i giovani disabili a fare sport e migliorare la qualità della vita. E Briantea84 è con entusiasmo al suo fianco. Sabato 14 settembre, infatti, alcuni atleti di Briantea84 saranno a Milano per pendere parte a 'Insieme nello sport', prima tappa di un tour di promozione sportiva e tecnologica organizzato in Piazza Argentina. L'iniziativa poi proseguirà il 28 settembre a Bologna in Piazza Galvani, il 5 ottobre a Udine in piazza Duomo, il 12 ottobre a Lecce in piazzetta Gaetano Quarta Porta Rudiae, il 19 ottobre a Catania in Piazza Università, ed infine il 26 ottobre a Roma, in una piazza ancora da definire. Al termine del tour, e dopo attente valutazioni, saranno individuati 4 giovani disabili a cui destinare protesi e sedie a ruote sportive. Al fianco della Versace in questa nuova e bella avventura ci saranno SKY e Össur, marchio leader nella tecnologia protesica. In piazza Argentina, oltre a provare a correre assieme alla campionessa paralimpica, si potranno sfidare a basket in carrozzina gli atleti della Unipol e giocare al calcio balilla con speciali biliardini per disabili. Sono attesi anche gli studenti delle scuole, i giovani del Centro Sportivo Italiano e alcuni rappresentanti del Giro d'Italia di Handbike. Taglio del nastro in programma per mezzogiorno alla presenza dell'assessore allo sport della Regione Lombardia Antonio Rossi, dell'assessore allo sport della Provincia di Milano Cristina Stancari, del presidente nazionale del CSI Massimo Achini, del presidente del CIP Lombardia Pierangelo Santelli e dell'ex campione del volley ed ora giornalista Andrea Zorzi.