UnipolSai-Sassari: scontro tra ex

La partita degli ex. Sabato 21 novembre (palla a due alle 20.30) coach Marco Bergna aspetta sui legni della sua nuova casa - il Palasport di Seveso - la Dinamo Lab Banco di Sardegna, formazione che ha guidato nelle ultime quattro stagioni e che - dopo una ripartenza dalla serie B - ha saputo trascinare in un solo anno alla massima serie. La classifica vede oggi le due formazioni condividere la seconda posizione in classifica (6 punti), all’inseguimento della coppia di testa, formata dal Santa Lucia Roma e dalla DECO Group Amicacci Giulianova (a punteggio pieno, 8 punti). Novità di questa 5^ giornata, l’esordio ufficiale in maglia biancoblù del campione d’Europa in carica Abdi Jama, il cui arrivo è previsto proprio nella giornata di sabato prima del match contro Sassari. Per la guardia inglese, il battesimo brianzolo ha il sapore del passato: dopo 10 anni di assenza dal campionato italiano, Jama si troverà infatti ad affrontare la squadra che per prima lo ha portato in Italia, quella Dinamo Lab in forza alla quale ha fatto bis di Scudetto e Supercoppa, nel 2004 e nel 2005. “Sassari è una bella squadra – ha commentato coach Bergna – una formazione giovane, guidata da un grandissimo protagonista del basket in carrozzina italiano, Salvatore Cherchi. Un gruppo che può contare su buonissimi elementi, un mix di esperienza e giovani promesse che ha tutte le carte per dire la sua. Noi stiamo lavorando forte, cercheremo di fare tesoro degli errori commessi la scorsa settimana a Roma. Per me sarà emozionante ritrovare quella che per 4 anni è stata la mia squadra, alla guida della quale sono ripartito da zero fino ad arrivare alla promozione in serie A”. Occhi puntati sul belga Dimitri Tanghe, guardia punteggio 4.0, dal tiro pericoloso. Tra gli italiani, Claudio Spanu: giocatore punti 1.0 con ottime caratteristiche, valido tiratore da 2, offensivo e capace di un buon gioco dalla lunga distanza. All’esperienza si aggiungono i giovani, Billy Bridge – classe 1995 – promessa Under 22 della Nazionale inglese, l’americano Jorge Edardo Sanchez – guardia americana alla sua prima esperienza italiana – e Alessio Torquati, giovane di interesse nazionale. Lo spettacolo è assicurato, si attende il tutto esaurito. A colorare gli spalti, moltissimi bambini uniti sotto la bandiera biancoverde di “IO tifo positivo”, il progetto di sensibilizzazione condotto da Comunità Nuova e dalla Fondazione Candido Cannavò e che per il secondo anno vede coinvolta Briantea84. Data l’eccezionale partecipazione delle scuole coinvolte, è stato necessario suddividere il pubblico in due partite: alla gara di sabato 21 saranno presenti le scuole di Missaglia, Cassago, Cremella, Olginate e Valgreghentino. Mentre Arcore e Casatenovo parteciperanno al match del 19 dicembre. 5^ giornata – sabato 21 Novembre 2015 Laumas Elettronica GiocoParma - SSD Santa Lucia Roma, ore 18.00 DECO Group Amicacci Giulianova - Padova Millennium Basket, ore 18.00 Cimberio HS Varese - SBS Bergamo, ore 17.00 GSD Porto Torres - Santo Stefano Sport Banca Marche, ore 18.00 UnipolSai Briantea84 Cantù - Dinamo Lab Banco di Sardegna, ore 20.30 Classifica alla 4^ giornata Santa Lucia Roma 8 pt DECO Group Amicacci Giulianova 8 pt UnipolSai Briantea84 Cantù 6 pt Dinamo Lab Banco di Sardegna 6 pt GSD Porto Torres 4 pt Cimberio HS Varese 4 pt Padova Millennium Basket 2 pt SBS Montello Bergamo 2 pt Santo Stefano Sport Banca Marche 0 pt Laumas Elettronica GiocoParma 0 pt