UnipolSai, sabato arriva Treviso

Dopo la pausa dello scorso weekend dovuta all’assemblea federale, il campionato di Serie A torna in scena. Ancora un appuntamento casalingo per la UnipolSai che, ancora imbattuta, si appresta a ricevere il Pmd Treviso. L’appuntamento è sabato alle 20.30 al Palasport di Seveso. La squadra allenata da Simone Visentin appartiene al gruppo delle neopromosse: un roster tutto italiano in cui si stagliano tre fari croati. Giocatori di esperienza che nelle prime due giornate hanno già battagliato, tenendo le redini delle marcature trevigiane. A brillare sopra tutti è il play Ante Stimac: 36 anni e molta grinta, grande velocità in contropiede e un bel tiro da 3. Nell’ultimo match contro Varese, perso in casa per 60-74, il croato è entrato nella classifica dei migliori marcatori della lega, con 19 punti, 12 rimbalzi e 4 assist. Un bel biglietto da visita per presentarsi al cospetto dei Campioni d’Italia. Da non sottovalutare anche il centro croato Ademir Demirovic, uno con molti punti nelle mani e molto forte fisicamente. “Massimo rispetto per i nostri avversari – ha affermato coach Malik Abes – perché pur essendo arrivati da quest’anno in serie A, stanno organizzando una squadra talentuosa. Non possiamo permetterci di prendere nessuno alla leggera, se vogliamo arrivare a fine stagione con slancio. Dopo due sconfitte consecutive, la loro fame di vittoria sarà molta. Dobbiamo tenere alta la guardia e giocare come sappiamo”. Differita Rete 55: in cabina di regia Chiara Ruggieri e Davide Porro ad animare il racconto sportivo. La differita integrale dell’incontro UnipolSai-Treviso è prevista venerdì 21 novembre alle ore 22.30 sul Canale 86 del digitale terrestre, Rete 55 Sport.