Torneo Uisp, Tradate ko

Scaldati i motori con il Trofeo Lino Molteni, continua la corsa vincente della Unipol-Dir, squadra A. Sabato 23 novembre a Tradate nulla hanno potuto i padroni di casa costretti ad inchinarsi alla furia canturina, insaziabile macinatrice di punti. Con un perentorio 34-20 è la Unipol ad aggiudicarsi la prima giornata del Torneo Uisp Fisdir, da quest’anno in una nuova veste: un doppio girone all’italiana con gare di andata e ritorno che vedrà la sua fase conclusiva a maggio 2014. “E’ stata una buona prova - ha commentato coach Stefano Colombo, riconfermato per la terza stagione sulla panchina canturina -. La prima partita non è mai semplice, soprattutto dopo un lungo stop, ma siamo soddisfatti. Da un punto di vista tecnico siamo stati nettamente superiori all’avversario anche se abbiamo sofferto la loro fisicità. È un aspetto sul quale dobbiamo lavorare, arrivare in partita pronti ad affrontare squadre di questo tipo”. A dirigere il primo quarto è il Tradate, che forte della sua irruenza fisica si lascia la Unipol alle spalle (12-10), lanciata all’inseguimento. La svolta biancoblu arriva dopo l’intervallo, un cambio di marcia che vale un parziale di 16-0. Nulla resta da fare al quintetto casalingo, chiuso nei suoi spazi e blindato nelle intenzioni da una Unipol più che mai determinata a mettere le mani sull’incontro e trascinata da un inarrestabile Claudio Buzzolo, autore di 16 punti e 17 rimbalzi. Domenica 1 dicembre entrambe le formazioni Unipol saranno impegnate a Legnano nel Campionato Special Olympics. Il prossimo incontro del Torneo Uisp, in programma dopo la pausa natalizia, vedrà i biancoblu giocare sul campo casalingo contro Varese. Una sfida da non perdere.