Rolafer al cospetto di Chelsea e Monaco

Un weekend di grande calcio internazionale aspetta la Rolafer Briantea84, che sabato prenderà parte al Torneo di calcio a 5 "Tuttingioco 2013" a Canneto sull'Oglio. Tra i team presenti, infatti, anche squadroni del calibro del Chelsea, l'Everton di Liverpool, il Monaco. Grande spettacolo e una bella vetrina a livello europeo. Tutto il paese, 5mila abitanti, si mobiliterà per questo evento che porta sul campo dello Stadio comunale Don Enrico Tazzoli 13 squadre, tra cui San Marino, la Polisportiva cagliaritana Frontera, i padroni di casa mantovani della Fuorigioco Onlus, lo Sporting 4E di Milano, il Torino, il Bk Enghaven proveniente dalla Danimarca, oltre alle rappresentative inglesi e il Principato di Monaco. “L’idea è nata per caso sei anni fa – racconta Francesco Zucca, presidente della Fuorigioco Onlus e organizzatore dell’evento-. Partecipando a vari tornei all’estero abbiamo stretto contatti con qualche squadre europea. Il Chelsea ormai è un amico, è presente fin dalla prima edizione. Abbiamo molto da imparare da loro, se parliamo di cultura, gli inglesi sono avanti anni luce: come se l’Inter o il Milan avessero al loro interno un settore per i disabili. In Italia solo il Torino ce l’ha. Nel nostro piccolo cerchiamo di seguire questo esempio, dando la possibilità a tutti di giocare, sia squadre integrate che non”. Un torneo unico nel suo genere. Le adesioni sono cresciute nel tempo, ora c’è la fila per partecipare. E gli spalti sempre pieni, grazie alle scuole presenti in massa. L’anno scorso era stata il San Marino a vincere il trofeo di primo livello, dopo una battaglia finita ai rigori contro il quintetto del Principato di Monaco. Per il secondo livello, invece, aveva sollevato la coppa la squadra danese dell’Enghaven. Le gare iniziano alle 9 di sabato con i gironi eliminatori, domenica mattina le finali e alle 11.30 la cerimonia di chiusura con le premiazioni.