Golf Lecco, un contributo dai Lions

Un pomeriggio di relax nel verde in compagnia di molti amici. Il Trofeo di golf Briantea84, arrivato alla sua quinta edizione e ospitato sabato 5 luglio nell’oasi di Annone Brianza, ha visto la presenza di alcuni giovanissimi giocatori della Unipol Briantea84. Testimonial d’eccezione di un evento, voluto dai Lions di Desio e in particolare dall’entusiasta Francesco Riva, che come sempre ha avuto lo scopo di far conoscere la società canturina e soprattutto raccogliere fondi per le sue innumerevoli attività. Sport al servizio dello sport, insomma. Al termine di una giornata di gare, le premiazioni sono avvenute alla presenza del presidente Alfredo Marson, che ha portato in dono al Golf Club Lecco alcune copie del libro “Paralympic Emotion” e ha presentato i suoi piccoli campioni: Sara Romanò, Amos Benedetti, Marco Broccio e la new entry Riccardo Rustici, accompagnati dal loro nuovo allenatore Marco Tomba. A loro è stato consegnato un contributo di 500 euro, come ricavato del Trofeo di golf. “Siamo felici di concludere anche quest’anno qui una stagione sportiva molto intensa ma anche molto ricca di soddisfazioni – ha affermato Marson – e vi ringraziamo per il sempre affettuoso supporto. In cinque anni abbiamo festeggiato con voi due titoli italiani giovanili e due scudetti di Serie A, più tutti i trofei conquistati negli altri settori. Insomma, un bel modo per valorizzare quanto è stato fatto. Speriamo di ritrovarci qui anche l’anno prossimo con altri successi”.