UnipolSai in esterna, sabato il derby Varese-Cantù

Secondo week end consecutivo fuori casa per la UnipolSai Briantea84 Cantù, sabato 1 dicembre attesa dalla Cimberio Hs Varese (palla a 2 alle 17) sul parquet del PalaInsubria di via Monte Generoso per una delle classiche della pallacanestro nazionale. Punteggio pieno per i biancoblù di coach Marco Bergna (6 punti), appaiati al vertice alla Deco Amicacci Giulianova, dopo aver regolato le pratiche Santa Lucia Roma (41-66), S. Stefano Avis (60-56) e Dinamo Lab Sassari (52-71). Ancora a secco di vittorie, invece, la Cimberio Varese (0 pt), già avversaria della UnipolSai nell’amichevole di precampionato giocata al Pala Blackcourth di Albate lo scorso 1 novembre e dominata dai biancoblù per 74-39.

“Il derby Cantù-Varese è sempre una sfida molto sentita - ha commentato il coach della UnipolSai Marco Bergna -, al di là di quello che può dire la classifica quella di sabato sono certo sarà una partita combattuta. La Cimberio, pur non avendo vittorie all’attivo, arriva da incontri ben giocati: è una squadra che lotta fino all’ultimo secondo ed è capace di dare fastidio. Sta a noi dimostrare la nostra forza senza subire cali di concentrazione, mantenere alta l’attenzione per 40’ è fondamentale, a prescindere dall’avversario che abbiamo davanti”.

Nella sfida contro Varese (e anche la prossima settimana contro la SBS Montello) la UnipolSai dovrà fare a meno di Adolfo Berdun, impegnato con la Nazionale argentina a Lima per i “2018 South America World Championship”, competizione che vale come qualifica ai Giochi Parapanamericani del prossimo agosto.

Sugli altri campi, partita interessante tra la capolista Deco Group Amicacci Giulianova (6 punti) e l’inseguitrice Santa Lucia Roma (4 pt), impegnate nel posticipo della 4^ giornata domenica 2 dicembre alle 16: un match dall’esito incerto che potrebbe modificare l’assetto delle zone alte, qualora a trionfare fossero i romani di coach Fabio Castellucci.

In Sardegna, derby tra Dinamo Lab e Key Estate Gsd Porto Torres, di nuovo avversarie nella massima serie dopo il ritorno dei sassaresi nel Campionato maggiore.

CIMBERIO HS VARESE – Non è una prima assoluta quella tra Cantù e Varese, già avversarie a inizio novembre nel test match che ha preceduto l’avvio della Regular Season. Tra i nomi a servizio di coach Fabio Bottini, spiccano quelli di Nicola Damiano, bandiera della pallacanestro italiana dalla longeva carriera a Cantù, dello svizzero Janic Binda e del portoghese Pedro De Barros, ottima mano dalla distanza. Una squadra non attrezzata per imporsi ai vertici ma comunque in grado di contare su giocatori giovani: Massimiliano Segreto, atleta della Nazionale Under di coach Marco Bergna, così come Alessandro Nava e Francesco Roncari, entrambi non estranei alle esperienze in azzurro e provenienti dal vivaio canturino. Un ritorno a Varese (dove è iniziata la sua carriera sportiva) con esordio nella massima serie per Alessandro Pedron, punti 1.0 classe 1998, cresciuto nella squadra giovanile della UnipolSai dei coach Marco Tomba e Carlo Orsi. Recente passato in maglia Cimberio anche per Jacopo Geninazzi, rientrato a Cantù la scorsa stagione dopo una parentesi di 4 anni che lo ha visto vestire i colori biancorossi dal 2013-14 al 2016-17.

SERIE A FIPIC – 4^ GIORNATA ANDATA
Cimberio Hs Varese - UnipolSai Briantea84 Cantù, ore 17.00
Special Bergamo Sport Montello - Santo Stefano Avis, ore 18.00
Dinamo Lab Banco di Sardegna - Key Estate Gsd Porto Torres, ore 18.00
Deco Group Amicacci Giulianova - Santa Lucia Roma, ore 16.00 | 2 dicembre

CLASSIFICA
Deco Group Amicacci Giulianova 6
UnipolSai Briantea84 Cantù 6
Santo Stefano Avis 4
Santa Lucia Roma 4
Key Estate Gsd Porto Torres 4
Cimberio Hs Varese 0
Special Bergamo Sport Montello 0
Dinamo Lab Banco di Sardegna 0

PH Pietro Caldera