Carattere UnipolSai junior: vittoria su Padova

Una sfida ricca di emozioni, dal -10 alla vittoria, di carattere. Nel pomeriggio di domenica 25 aprile la UnipolSai Briantea84 Cantù junior ha conquistato due punti importantissimi contro i giovani dello Studio 3A Millennium Basket Padova: sul parquet del PalaMeda risultato finale di 49 a 42 nel match valevole per la quinta giornata del campionato giovanile Fipic (Federazione Italiana Pallacanestro in Carrozzina). Top scorer Amine Gamri (Padova) che con 21 punti e tanta qualità si è preso la scena del match. Grande prova corale della UnipolSai junior con Christian Bottazzini (12 punti) a guidare le marcature e il buon carattere dimostrato da Fabio Bottazzini, Nicolò Tomaselli e Mamadaou Ceesay, soprattutto nel momento più concitato del match. Alla UnipolSai junior attendono ancora due sfide per concludere la stagione regolare del torneo intitolato alla memoria di Roberto Marson: le gare di andata e ritorno contro Gsd Porto Torres si disputeranno entrambe a Meda (sabato 8 maggio alle 15 il recupero della terza giornata di andata e domenica 9 maggio alle 11 la sesta di ritorno).

“Dietro questa vittoria c’è un grande lavoro - hanno commentato Anna Serra ed Elia Turconi, neo allenatori Fipic supportati sulla panchina dall’esperienza di coach Carlo Orsi -. La strada è ancora lunga, ma i ragazzi hanno dato un buon riscontro. Dovremo sfruttare i prossimi mesi per migliorare ulteriormente e puntare a far crescere chi ha bisogno di più tempo. Contro Padova abbiamo giocato bene, tutti hanno dato il loro contributo, anche chi non è sceso in campo. Una crescita generale? Sì, lo abbiamo sempre visto in allenamento. C’è un grande impegno, alcuni hanno dato qualcosina in più e oggi sono entrati sul parquet con cuore e testa. Complimenti a noi e agli avversari che non sono mai da sottovalutare, Padova è una grande società. Ora appuntamento in palestra per continuare il nostro cammino”.

Punto a punto nei primi due quarti con entrambe le squadre che si sono studiate e hanno messo in campo una buona fase difensiva. Il parziale dopo 20’ di gioco è di fatto la conferma: 16-16. Al rientro dall’intervallo Padova ha allungato e si è portata sul + 10 (30-20). La UnipolSai junior ha provato a rimanere in scia, ma Amine Gamri ha siglato una tripla sulla sirena del finale di quarto che è valsa il 33-25 e qualcosa in più per come è stata trovata. Ancora Amine al rientro per il nuovo + 10 (25-35). I giovani biancoblù hanno costruito la rimonta partendo dalla tripla di Karim Makram che ha segnato la strada e puntando sull’esperienza di Lorenzo Bassoli. Il buon lavoro di squadra ha ribaltato la situazione con un vantaggio costruito di pazienza e intelligenza. Inutili i tentativi per Padova che negli ultimi secondi ha tentato di riagguantare il match. Il finale ha detto 49-42 per la UnipolSai junior.

PARZIALI (8-10, 16-16, 25-33)

TABELLINI

Studio 3A Padova Millennium Basket jr (Gamri Amine 21, Leita 8, Lentini 6, Gamri Sarah 5, Da Silva 2, Sorato, Cortese, Coric, Carretta)
UnipolSai Briantea84 Cantù jr (Christian Bottazzini 12, Makram 11, Bassoli 10, Tomaselli 8, Ceesay 6, Fabio Bottazzini 2, Iacovelli, Bernini, De Prisco, Buksa).

CLASSIFICA GIRONE A
Menarini Volpi Rosse Firenze junior 6*
UnipolSai Briantea84 Cantù junior 4
Studio 3A Millennium Basket Padova 0*
Gsd Porto Torres 0**

*Una partita in meno
** Nessuna partita disputata