Rolafer in Francia per aprire la stagione

Tappa Sallanches. Si apre in Francia, con il Torneo internazionale di calcio a 7, la stagione 2016-17 della Rolafer Briantea84 calcio. Fischio d’inizio sabato 17 settembre alle 9 per la fase di qualificazione a gironi: 10 le formazioni pronte a contendersi il titolo, con i canturini rappresentati dalle formazioni Rolafer1 e Rolafer2. 

“Inauguriamo la stagione con un appuntamento internazionale - ha commentato il responsabile di settore Giorgio Pagani -, saremo presenti con due squadre di livello avviamento-promozionale. Si tratta della prima uscita di club, al rientro partirà ufficialmente la preparazione dell’intero gruppo, in vista dei numerosi impegni in agenda”.

Un’agenda che, già alle sue battute iniziali, si presenta fitta d’impegni. Sabato 17 alle 20.30 una rappresentativa del club canturino sarà presente alla Festa dello Sport di Carugo (centro sportivo “Le Ginestre”) per una sfida calcistica contro l’A.c. Carugo anni ’90. 

STAGIONE 2016-17 – Tra le novità assolute della nuova stagione, la partecipazione al Campionato Figc di calcio a 7 (Federazione Italiana Giuoco Calcio), che per la prima volta propone un torneo dedicato ad atleti con disabilità intellettivo relazionale. Un progetto ancora in fase di definizione e che avrà maggiori sviluppi nelle prossime settimane. 

Nuovi obiettivi anche per la Rolafer Top, squadra composta da 6 ragazzi con disabilità intellettiva di età compresa tra i 23 e i 37 anni e 12 ragazzi normodotati di età compresa tra 21 e i 35 anni. La stagione in avvio riporta il focus sul calcio a 5, interrompendo il percorso intrapreso lo scorso anno nel Campionato Csi a 11.

Prosegue per la sesta stagione il progetto Scuola Calcio, un percorso di avviamento alla pratica sportiva avviato nel 2011 in collaborazione con la Nostra Famiglia di Bosisio Parini, e affidato alla guida tecnica di Giorgio Pagani e Luca Brienza.