Meeting Internazionale Finp: BLM a Brescia

Grande appuntamento prenatalizio per la BLM Briantea84, attesa a Brescia in occasione del Meeting Internazionale di nuoto Finp - Federazione Italiana Nuoto Paralimpico - in vasca lunga (50 metri). Domenica 15 dicembre 8 portacolori biancoblù parteciperanno alla manifestazione natatoria riconosciuta dal World Para Swimming e aperta agli atleti con disabilità fisica, visiva e intellettivo relazionale - appartenenti alla classe S14 con requisito dei tempi limite Finp -. La kermesse organizzata dalla Polisportiva Bresciana No Frontiere Onlus Asd richiamerà al Centro Natatorio Palasystema - Piscina Comunale di via Rodi a Brescia - 143 atleti in rappresentanza di 35 società sportive, con 2 squadre iscritte anche da Camerun e Montenegro.  

“A Brescia avremo la possibilità di testarci in vasca lunga - ha dichiarato Ilaria Spadaro, tecnico e responsabile del settore nuoto Finp canturino -. Sarà un’opportunità per confrontare i risultati a cronometro con quelli conquistati nel finale della scorsa stagione, avremo una panoramica più chiara che illustrerà il nostro attuale stato di forma. Marco Dolfin in gruppo sarà sicuramente un grande stimolo per tutti gli atleti, un ottimo supporto per la trasferta. Stiamo attraversando una fase di crescita, questo meeting internazionale avrà una grande valenza per il nostro calendario perché ci aprirà gli orizzonti verso tutti gli appuntamenti del 2020. Dobbiamo rimanere focalizzati sui nostri obiettivi”.

MARCO DOLFIN - Tra gli 8 atleti canturini è atteso in vasca anche Marco Maria Dolfin, reduce dalla prova positiva alla Para Swimming Cup 2019 di Praga (29-30 novembre) in cui ha conquistato l’oro nei 50 rana SB5. La tappa di Brescia sarà un nuovo appuntamento valido per il conseguimento dei tempi utili per l’ingresso nel ranking mondiale in vista delle Paralimpiadi di Tokyo 2020.

“Questa manifestazione chiuderà l’anno solare di gare - ha commentato Alessandro Pezzani, tecnico e responsabile del settore nuoto canturino -. Dopo Praga abbiamo mantenuto uno standard di allenamento per arrivare a Brescia nelle migliori condizioni possibili. Ci aspettiamo una bella manifestazione, in vasca faremo sicuramente del nostro meglio”.

LE GARE (9.30-14)
Ruggero Colombo
(50 stile libero S03 - 100 stile libero S03)
Marco Maria Dolfin (50 farfalla S06 - 100 rana SB05)
Simone Frigerio (50 dorso S03 - 200 stile libero S03)
Emanuele Lanzani (50 stile libero S02 - 100 dorso S02)
Riccardo Magrassi (100 rana SB07 - 100 dorso S08)
Cristiano Marson (50 dorso S04 - 50 stile libero S04)
Jessica Parente (100 rana SB05 - 100 stile libero S06)
Elena Pietroni (50 stile libero S06 - 100 stile libero S06)