La BBC in Italia per Ian Sagar

Briantea84 e il basket in carrozzina italiano si preparano a una ribalta oltre la Manica. La BBC ha deciso di inviare una troupe televisiva in occasione della Coppa Italia che si giocherà il prossimo weekend a Seveso. Il motivo di questa spedizione è semplice: nella Unipol Campione d’Italia c’è un atleta che in Gran Bretagna è già piuttosto famoso. Si tratta di Ian Sagar. L’inglese, 31 anni di cui due in maglia biancoblu, a fine 2013 era stato inserito nella lista degli sportivi da tenere d’occhio stilata dall’autorevole network britannico. La BBC ha quindi deciso di incontrare Sagar, due volte Campione d’Europa con la nazionale britannica, e dedicargli una puntata della trasmissione “Saturday Sportday”, un magazine settimanale che va in onda su BBC One, il canale principale. Il reporter e presentatore londinese Ore Oduba volerà in Italia il prossimo weekend con Elizabeth Hudson, responsabile della produzione per BBC Sport. La telecamera della BBC entrerà quindi in casa di Ian Sagar, per conoscere anche gli aspetti più privati e familiari della sua vita in Italia. Dopo di che lo seguirà in questo lungo weekend all’inseguimento della Coppa Italia: dallo spogliatoio, ai compagni di squadra, per vivere da insider l’ambiente di Briantea84 in cui il giocatore inglese si è felicemente inserito. Oltre a Sagar, anche Briantea84 avrà dunque modo di presentarsi e raccontarsi: il presidente Alfredo Marson sarà intervistato da Oduba, mentre tutti gli aspetti tecnici saranno approfonditi con coach Malik Abes. Infine, un po’ di spazio sarà dato anche al vivaio della Unipol, vero patrimonio su cui anche gli inglesi lavorano molto, già prima dei Giochi del 2012. “Da molti anni la BBC si occupa di sport paralimpico e disabilità – ha confermato la producer Elizabeth Hudson – anche sul nostro sito web una parte è dedicata alle notizie paralimpiche, non solo inglesi. Siamo davvero contenti di avere questa opportunità per conoscere Briantea84”.