Santorelli rinnova per la dodicesima stagione

La UnipolSai Briantea84 Cantù ufficializza il rinnovo di Francesco Santorelli fino al 31 maggio 2022. Il numero 10 è pronto a vivere la sua dodicesima stagione consecutiva con la maglia biancoblù.

L’atleta classe 1992 ha vinto 18 trofei alla corte del presidente Alfredo Marson: 6 scudetti - 2013, 2014, 2016, 2017, 2018, 2021 -, 6 Coppa Italia - 2013, 2016, 2017, 2018, 2019, 2020 -, 5 Supercoppa Italiana - 2013, 2016, 2017, 2018, 2019 - e la Vergauwen Cup del 2013.

Sull’ultima stagione - “La scorsa stagione è stata molto dura - ha commentato Santorelli -, sia fisicamente che per le questioni legate al Covid-19. È andata comunque benissimo, siamo riusciti a raggiungere i nostri obiettivi e ad arrivare ai traguardi prefissati all’inizio dell’anno. C’è stato un periodo tosto legato al virus che ci ha colpito da vicino, ma siamo stati in grado di superare tutto alla grande, rimettendoci in gioco con più testa e tanta voglia”.

Sugli obiettivi - “Il mio obiettivo personale è quello di crescere e migliorare come ogni anno - ha poi aggiunto Santorelli -, mettendo in campo la stessa grinta e cercando di dare il massimo per questa squadra. Dal punto di vista del gruppo abbiamo gli stessi obiettivi, con l’aggiunta delle manifestazioni internazionali: personalmente ci tengo molto, come i miei compagni e tutta la società. Abbiamo voglia di farci valere a livello europeo”.

Un messaggio ai tifosi - “Mando un saluto a tutti i nostri tifosi. L’anno scorso è stata dura anche per voi, ma speriamo che riusciremo a giocare presto con la vostra presenza al palazzetto. Ci mancate perché per noi siete il sesto uomo in campo”.

CARRIERA - Nato e cresciuto a Napoli, il play biancoblù ha iniziato a giocare a basket in carrozzina nel Ciss Napoli. Dalla stagione 2010-11 si è trasferito in Brianza da neo diciottenne, dopo la chiamata del presidente Alfredo Marson. Ha iniziato a vestire la maglia della Nazionale partendo dalla selezione Under 22, poi sono arrivate le convocazioni con la squadra maggiore fino all’ultima competizione organizzata: l’Europeo in Polonia nel settembre 2019.