Trionfo Torino al Memorial Romanò, Rolafer seconda

Titoli di coda sulla stagione della Rolafer Briantea84: si è concluso il 24° Torneo di calcio Rolafer alla memoria di Emilio e Dino Romanò all’oratorio San Vincenzo di Cimnago, manifestazione su due giorni - sabato 29 e domenica 30 giugno - e per la prima volta patrocinata dalla Quarta Categoria Figc (Federazione Italiana Giuoco Calcio).  I canturini, scesi in campo in maglia A.C. Milan, si sono arresi solo nella finalissima contro il Torino for disabled dopo un percorso netto e preciso riassunto in due grandi vittorie - 5 a 1 ai danni della Cremonese f.s. e 4-2 sull’Inter f.s - a coronamento di un’importante e lunga annata di gare. I granata hanno alzato al cielo il titolo 2019 con un cammino convincente, di carattere e di squadra. Il secondo posto della Rolafer in maglia rossonera è valso l’argento in una competizione che ha richiamato l’interesse della popolazione locale, accorsa nella giornata domenicale per formare una cornice di pubblico interessante che ha accompagnato la chiusura della manifestazione. A completare il gruppo delle squadre partecipanti, altre due società iscritte al campionato di Quarta Categoria Figc che hanno reso importante il livello del Memorial Romanò: lo Sporting 4E, in maglia F.C. Inter, e la Cremonese for special. Tra le sfide in programma c’è stato anche lo spazio per un tuffo nel passato - recente - con la gara amichevole tra Rolafer e Integra Polisportiva Cassina Nuova, squadra degli ex Davide e Marco Stoppa. Non sono mancati momenti di confronto tra i rappresentati delle diverse realtà sportive: pianificazioni e nuove idee sono state messe sul piatto con l’obiettivo di crescita del settore calcio per ragazzi con disabilità intellettivo relazione.

A conclusione della giornata, le premiazioni per le squadre partecipanti. Come di consuetudine, sono stati consegnati anche dei riconoscimenti individuali:

Miglior portiere: Gianni Mancin (Milan for special)
Miglior difensore: Antonio Di Fazio (Inter f.s.)
Miglior centrocampista: Lorenzo Conti (Cremonese f.s.)
Miglior attaccante: Simone Cinquepalmi (Torino f.d.)
Capocannoniere: Stefano Ferrari (Cremonese f.s.)
Giocatore più giovane: Pietro Fiana (Milan f.s.)
Giocatore più anziano: Alessandro Bassani (Inter f.s.)
Premio per gli arbitri.

“Come sempre siamo presenti a questo torneo - ha commentato Marco Boffi, Assessore allo Sport di Lentate sul Seveso -. L’amministrazione comunale è molto vicina a questa manifestazione e un ringraziamento va a chi ogni anno ne permette la realizzazione”.

“Questo torneo ha successo da tanti anni - ha dichiarato Paola Bencini, Assessore alla Cultura di Lentate sul Seveso -, perché chi organizza questo evento lo fa con il cuore. Prima di essere campioni nello sport bisogna essere campioni nella vita. Grazie a tutti”.

“Grazie a tutti voi - ha aggiunto Roberto Corneo, Assessore all’Ecologia di Lentate sul Seveso -. Vi auguro di poter realizzare questo torneo ancora per tanti anni”.

“Sono davvero contentissimo perché ogni anno si ha l’impressione di vivere una manifestazione sempre più bella -,  ha sottolineato Oreste Romanò, patron della Rolafer accompagnato dalla moglie Maria Rosa -. L’augurio è che si possa continuare su questa strada con tanto spettacolo, confermando l’edizione di due giorni come in questa occasione”.

“Il torneo è andato molto bene - ha concluso Giorgio Pagani, responsabile del settore calcio canturino -. Quest’anno è stata organizzata una manifestazione di alto livello e patrocinata da Quarta Categoria, prima edizione in questo stile che ha funzionato nei migliori dei modi. Per noi questo evento è importantissimo: è il torneo del nostro sponsor (Rolafer, ndr) che giochiamo in casa e con cui concludiamo la stagione sportiva. Siamo contenti di aver avuto ospiti gli amici dell’Inter f.s., Cremonese f.s. e Torino f.d in una competizione in linea generale molto equilibrata. Interessante vedere la nostra squadra ai massimi livelli, motivo in più per dire che dall’anno prossimo ci dedicheremo maggiormente al calcio a 7. In programma rimane il Camp a Lugano ad inizio agosto che potremmo considerare il primo impegno della prossima stagione”.

Sabato 29 giugno
Ore 18:00 Milan for special - Cremonese f.s. 5-1
Ore 18.45 Inter f.s. - Torino for disabled 1-4

Domenica 30 giugno
Ore 9.15 Semifinale 1: Milan f.s. - Inter f.s. 4-2
Ore 11.30 Semifinale 2: Torino f.d - Cremonese f.s. 4-3

Ore 14.30 Partita amichevole: Rolafer Briantea84 - Integra Pol. Cassina Nuova 6-2
Ore 15.30 Finale 3°-4° posto: Cremonese f.s. - Inter f.s. 9-0
Ore 16.00 Finale 1°-2° posto: Milan f.s. - Torino f.d. 0-2

CLASSIFICA FINALE:
1° Torino f.d.
2° Milan f.s.
3° Cremonese f.s.
4° Inter f.s.