Nuova campagna del 5 per mille: Con Briantea84 sono

Ilaria Spadaro, uno dei 12 Ambassador della campagna del 5 per mille di Briantea84Dalla società all’individuo, dall’immagine del gruppo a quella che ne esprime la vera essenza di ogni singolo componente. Al via ufficialmente il 20 maggio la nuova campagna di comunicazione del 5 per mille “Con Briantea84 sono”, un’evoluzione del claim di successo “Briantea84 è” promosso nel 2019. Non si tratta di un semplice spostamento di parole, bensì di un concreto cambiamento di focus. Dodici persone e dodici storie: un vero e proprio vocabolario umano, per arrivare alla definizione di Briantea84. “Chi sono io? Chi sono con Briantea84? Come sono cambiato attraverso il mio impegno con Briantea84?”. La visione del cerchio: ognuno è importante nel suo ruolo, fondamentale.

Destinare il 5 per mille a Briantea84 significa permettere a sempre più bambini e ragazzi con disabilità di realizzarsi attraverso la pratica sportiva, crescendo nell’educazione e nel rispetto grazie soprattutto alla presenza di chi ogni giorno, al loro fianco, dedica il proprio tempo per raggiungere questi obiettivi. Persone che vivono Briantea84 e continuano a trasmetterne i valori. Perché scegliere proprio Briantea84? C’è il fare concreto - lo sport praticato da atleti con disabilità, ci sono i progetti culturali e i numeri di una macchina che coinvolge 180 atleti e uno staff di oltre 50 persone, impegnati in 5 settori sportivi. Un quadro complesso, anche in termini di sostenibilità, ma che ancora non riesce a dare un’idea ben precisa di cosa stiamo parlando.

“In un periodo di emergenza come quello che sta dominando questo 2020 - ha commentato Alfredo Marson, presidente Briantea84 -, la visione dell’individuo è emersa nella sua centralità: contribuisce al successo del gruppo, grazie a competenze e qualità messe a servizio di tutti. Quantificare il lavoro di ognuno, perché di questo si tratta, è complicato. Dietro alla vita di una società sportiva ci sono decine di persone senza le quali non sarebbe possibile garantire allenamenti, trasferte e, ancora di più, curare la crescita umana di ogni atleta. Vedere Briantea84 attraverso gli occhi, il cuore, i sentimenti delle persone che ne fanno parte è per me emozionante, significa che il progetto che stiamo portando avanti è diventato parte integrante delle persone, come una parte vitale del loro dna”.

“Il nostro viaggio è proseguito spostando il focus sulle persone - ha aggiunto Chiara Zucchi, progetti e corporate branding per Briantea84 -. Più di ogni altra cosa, Briantea84 è una storia di persone, ognuna con una trama da raccontare, anzi, più di una. Perché, come in ogni relazione che si intraprende, la persona che si diventa è sempre un’evoluzione di quella che era prima. E se Briantea84 è per tutti noi tantissime cose, noi chi siamo diventati con Briantea84? Abbiamo pensato che questo fosse il modo migliore per raccontarci nella maniera più vera. Come un vocabolario che, significato dopo significato, ci aiuta a cogliere il senso delle cose.

“L’emergenza sanitaria Covid-19 ci ha obbligati a rimescolare un po’ le carte - ha concluso Zucchi -, non solo nella tempistica ma anche in termini più operativi. Abbiamo dovuto annullare ogni appuntamento che prevedesse un’interazione fisica tra le persone, dalle interviste allo shooting fotografico per la raccolta del materiale. In tutto questo è stata fondamentale la collaborazione degli Ambassador, entusiasti nel mettersi in gioco e nel raccontarsi, non solo attraverso la loro storia ma anche con i ritratti fotografici autoprodotti a casa”.

Alberto Molteni, uno degli Ambassador della campagna del 5 per mille di Briantea84LA CAMPAGNA - Dodici storie in otto settimane: la campagna di comunicazione del 5 per mille “Con Briantea84 sono” prenderà il via mercoledì 20 maggio. Il sito web di Briantea84 - www.briantea84.it - sarà contenitore di tutte le informazioni tecniche e operative, mentre le piattaforme Facebook e Instagram saranno i canali di comunicazione in cui verranno pubblicati i racconti corredati da diversi contenuti a supporto. In contemporanea sarà svolto un lavoro di contatto capillare con il network di Briantea84, formato da sponsor, partner, soci e famiglie, oltre che contatti significativi del territorio. Due gli hashtag ufficiali della campagna 2020: #conbriantea84sono e #ioscelgobriantea84.

COME FARE - É possibile destinare la quota del 5 per mille della propria imposta sul reddito delle persone fisiche (Irpef), firmando nel riquadro "Sostegno alle associazioni sportive dilettantistiche riconosciute ai fini sportivi dal CONI a norma di legge" sui seguenti modelli di dichiarazione: Modello Unico, Modello 730, oppure l'apposita scheda allegata alla Certificazione Unica per tutti coloro che sono dispensati dall’obbligo di presentare la dichiarazione. Oltre alla firma occorre indicare il codice fiscale di Briantea84: 01908450131. Per informazioni, è possibile scrivere a info@briantea84.it