BLM, una domenica tra Bergamo e Gussago

Sono 51 i chilometri che separano la piscina Italcementi di Bergamo dal centro natatorio Franciacorta Sport Village di Gussago (Brescia). La BLM Briantea84 Cantù è attesa in vasca in un doppio appuntamento nel pomeriggio di domenica 20 marzo. Le due location ospiteranno rispettivamente La 23^ edizione del Meeting intitolato alla memoria di Igor Giavazzi Finp (Federazione Italiana Nuoto Paralimpico) e il primo trofeo “Città di Gussago” Fisdir (Federazione Italiana sport paralimpici degli intellettivo relazionali).

La BLM Finp, guidata in vasca da Ilaria Spadaro (tecnico e responsabile del settore Finp canturino) si presenterà ai blocchi di partenza con Ruggero Colombo, Simone Frigerio, Riccardo Magrassi e Nicolò Mascheroni.

“Bergamo arriva subito dopo un campionato italiano - ha commentato Spadaro -. Non mi aspetto degli exploit, ma si gareggerà sempre per il meglio, anche se probabilmente quel meglio lo abbiamo già messo in vasca a Lignano il weeekend scorso. Potremo comunque avere un primo riscontro del lavoro fatto in questi giorni sui dettagli della vasca corta: partenze e virate”.

La BLM Fisdir, invece, sarà capitanata dalla coppia composta da Emanuela Riva e Mattia Piovesan. Il gruppo, in formato ridotto per alcune defezioni, sarà composto da Clelia Brioschi, Giorgia Conti, Emanuele Meloni, Francesca Orsi, Simone Frigerio e Gianluca Zoia.

“Gli atleti si sono focalizzati su alcuni dettagli tecnici che in passato abbiamo sbagliato - ha dichiarato Silvia Longoni, tecnico e responsabile del settore Fisdir canturino -. Più che alle prestazioni cronometriche, spero che da questa gara si possano raccogliere i frutti delle tante ore spese in piscina a correggere gli errori su virate, tuffi e subacque. Ho iscritto gli atleti nei loro stili di punta, ma in distanze insolite rispetto alle loro gare abituali per dar loro modo di sperimentarsi. In generale ci stiamo preparando per questa seconda parte di stagione che sarà ricchissima di eventi, quindi sono speranzosa del fatto che si possa portare a casa qualcosa di buono sul lungo periodo”.

LE GARE - BERGAMO FINP
Ruggero Colombo (50 stile libero, 100 stile libero)
Simone Frigerio (50 rana, 50 dorso, 50 stile libero)
Riccardo Magrassi (100 dorso, 50 stile libero, 50 dorso)
Nicolò Mascheroni (100 dorso, 50 stile libero, 50 dorso)

LE GARE - GUSSAGO FISDIR
Clelia Brioschi (100 misti, 50 farfalla)
Giorgia Conti (100 rana, 50 stile libero)
Emanuele Meloni (100 stile libero, 50 rana)
Francesca Orsi (50 stile libero, 50 dorso)
Simone Rossetti (100 stile libero, 50 dorso)
Gianluca Zoia (50 rana, 100 stile libero)