BLM settima a Tradate, ottima prova a Bergamo

Da Bergamo a Tradate (Va), dal quattordicesimo Trofeo dell’Angelo Fisdir - Federazione italiana sport paralimpici degli intellettivo relazionali - al meeting interregionale di nuoto Finp - Federazione Italiana Nuoto Paralimpico - intitolato alla città varesotta. È stata una domenica 9 febbraio ricca per la BLM Briantea84, scesa in vasca per un doppio appuntamento a distanza di 85 chilometri.

Il gruppo Finp biancoblù - guidato dal tecnico e responsabile di settore Ilaria Spadaro, con l’aiuto dei volontari Franco Uboldi e Annalisa Laveni - ha conquistato il settimo posto della classifica (4830,44) su 18 società iscritte con soli 5 atleti in gara per le defezioni causa infortuni. Al Trofeo “Città di Tradate” ha trionfato la Polha Varese gialla (23314,66 punti e 12 atleti).

“Sono soddisfatta dell’esito della competizione - ha commentato Spadaro -, il gruppo ha gestito al meglio la domenica di gare nonostante le assenze. Nicolò Mascheroni e Riccardo Magrassi hanno firmato tre personal best. Simone Frigerio e Francesca Pozzi hanno nuotato con vista all’appuntamento clou degli Italiani (27 febbraio-1 marzo). Ruggero Colombo non era al meglio, ma è stato bravo a gestire le sue prove. Il settimo posto in classifica, considerando tutti gli aspetti, non può che essere positivo”.

A Bergamo, invece, il settore Fisdir canturino si è presentato con le due atlete del livello Dir-P (Promozionale). Viviana Cavagna ha strappato due record personali nei 25 dorso - 31"10 - e nei 25 stile libero - 28"80 -, mentre Rebecca Colombo ha chiuso i 50 stile libero al primo posto nella classifica generale con un 51"40.

“Sono contenta per la prestazione di Rebecca Colombo e Viviana Cavagna - ha commentato Silvia Longoni, tecnico e responsabile del settore nuoto Fisdir canturino -. Le due atlete si sono impegnate molto, non si sono risparmiate e hanno messo in vasca tutto il lavoro che stiamo facendo assieme durante gli allenamenti. Un grazie a Carlo Capararo per la sua costante presenza e per il suo aiuto”.

LE GARE FINP (Piscina Mio Club - Tradate)
Francesca Pozzi:
(50 dorso S05 1'08"43 - 50 rana SB04 1'09"39 - 100 rana SB04 2'29"21)
Ruggero Colombo: (50 stile libero S03 1'45"78 - 100 stile libero S03 3'59"74)
Simone Frigerio: (50 dorso S03 1'22"91 - 50 rana SB02 - 100 stile libero S03 2'56"82)
Nicolò Mascheroni: (50 stile libero S09 44"34 - 50 dorso S09 52"51 - 100 stile libero S09 1'39"00)
Riccardo Magrassi: (100 dorso S08 2'06"15 - 50 stile libero S08 1'11"19 - 100 rana SB07 2'05"42)

LE GARE FISDIR (Centro Sportivo Italcementi - Bergamo)
Rebecca Colombo:
(50 stile libero 51"40 - 25 farfalla 28"80)
Viviana Cavagna: (25 stile libero 28"80 - 25 dorso 31"10)