De Maggi: "Non sarà una sfida come le altre"

Ritorna l’appuntamento con il campionato. Dopo la sosta (7 dicembre) per il raduno congiunto delle due Nazionali - under e femminile -, la UnipolSai Briantea84 è attesa in Abruzzo per la quinta giornata di Serie A Fipic - Federazione Italiana Pallacanestro in Carrozzina -. Al PalaMaggetti di Roseto degli Abruzzi (Te) sarà sfida tra la Deco Group Amicacci Giulianova e i biancoblù, palla a due alle ore 18 di sabato 14 dicembre.

Gli uomini di coach Marco Bergna arrivano all’appuntamento forti dell’ultima convincente vittoria contro il Santa Lucia (80-43 di sabato 30 novembre, ndr). Secondo posto in classifica e 6 punti per la UnipolSai che si ritrova dietro solo ai Campioni d’Italia in carica dello S. Stefano Avis, fin qui imbattuti. Giulianova ha vinto due gare importanti in trasferta contro Padova e Roma, cadendo in casa proprio contro i marchigiani e in esterna sul campo di Bergamo: sono quindi 4 i punti raccolti fin qui dalla compagine abruzzese.

Simone De Maggi sarà il grande ex della partita. Alla seconda stagione con la maglia della UnipolSai, con la quale ha già vinto due Supercoppa Italiana e una Coppa Italia, il numero 26 biancoblù ritroverà il suo passato. Con la maglia di Giulianova ha giocato dal 2011-12 al 2017-18, prima di trasferirsi a Cantù.

“Dal mio punto di vista non sarà una sfida come le altre - ha commentato De Maggi -, per gli anni che ho giocato in Abruzzo e per tutto quello che ha significato per me Giulianova. Mi porto dietro tanti ricordi positivi. Sono contento del momento che sto vivendo con la maglia della UnipolSai e della soddisfazione per essere stato il miglior realizzatore nelle due partite casalinghe di questo avvio stagionale, ma le statistiche personali contano fino a un certo punto: prima di tutto la squadra. Sabato giocheremo un match difficile, cercheremo di portare a casa i 2 punti. Il campionato è molto equilibrato, dobbiamo andare avanti di partita in partita”.