UnipolSai a Loano: caccia al tricolore

Sarà Loano a ospitare il prossimo week end (9-11 giugno) il 9° Campionato italiano di pallacanestro Fisdir (Federazione italiana sport paralimpici degli intellettivo relazionali). La sfida per il tricolore vedrà la UnipolSai Briantea84 Cantù, vice campione d’Italia in carica, impegnata nel livello preagonistico insieme a Pol.Ha Biellese e Vharese. Non prenderanno parte alla competizione i detentori del titolo 2016, i Disabili Romani, dal 2014 storici avversari dei canturini nella sfida Scudetto. Incontri al via venerdì 9 giugno alle 18 al Pala Garassini di via Matteotti, località Fei.

A capo della spedizione biancoblù a Loano ci sarà Elena Colombo, responsabile di settore e vice presidente di Briantea84. Con lei, Franco Deonette, Chiara Molteni, Alberto Molteni e Luca Martinelli. Comando tecnico affidato al coach in seconda Paolo Zappa, dalla prossima stagione ufficialmente al fianco di Stefano Colombo sulla panchina della UnipolSai.

“Ci presentiamo a questo Campionato italiano con una squadra in gran parte rinnovata - ha commentato Elena Colombo -, ai veterani si affiancano tante nuove new entry alla loro prima esperienza in una competizione di questo livello. Abbiamo il potenziale per fare bene, un giusto mix di esperienza e giovani promettenti e con tanta grinta. Questo non significa sottovalutare l’avversario, anzi: conosciamo bene Vharese, unica squadra capace di batterci in questa stagione, e Biella che gioca un buon basket. Noi faremo del nostro meglio per mettere le mani sul tricolore che lo scorso anno abbiamo mancato per un soffio”.

PROGRAMMA

Venerdì 9 giugno

ore 18.00: Pol.Ha Biellese - UnipolSai Briantea84 Cantù

Sabato 10 giugno

ore 8.45: UnipolSai Briantea84 Cantù - Vharese

ore 11.15: Pol.Ha Biellese - Vharese

ore 18.30: UnipolSai Briantea84 Cantù - Pol.Ha Biellese

Domenica 11 giugno

ore 8.45: Vharese - Pol.Ha Biellese

ore 11.15: Vharese – UnipolSai Briantea84 Cantù

ore 12.15: premiazioni