UnipolSai a caccia del quinto posto

Salvare il salvabile, nessun’altra alternativa contemplata. Ci riesce la UnipolSai, pratica Porto Torres archiviata per 53-76. Ora la testa è sulla sfida per il 5° posto, domani alle 11.15 ancora contro il Galatasaray, l’unica speranza di riscatto rimasta in questa Coppa Campioni 2015. Non sarà cosa facile: i turchi venderanno cara la pelle, fuori dai giochi per titolo dopo due anni di incontrastato dominio europeo e confinati in una finale che non è quella attesa. A dimostrazione che la composizione dei gruppi forse ha penalizzato proprio i più papabili per il titolo. “Contro Porto Torres abbiamo dimostrato che siamo una squadra forte – ha commentato Francesco Santorelli, che in questo torneo ha fatto vedere grandi doti difensive e molta grinta -. Anche nelle altre partite abbiamo giocato bene, abbiamo però subito un po’ di sfortuna e qualche errore di troppo. Ci è andata male. Sono contento di come ho giocato ma la cosa più importante è sempre il risultato di squadra. Siamo capitati in un vero girone della morte, con tutte squadre forti. Speriamo nella vittoria anche contro il Galatasaray, anche se sarà una partita difficile, ma vogliamo dimostrare che anche noi siamo tra i top d’Europa. Dovremo giocare di squadra, prendere confidenza col campo, tirare, far muovere la palla e portare buoni blocchi, insomma essere uniti”. Un primo quarto senza troppe emozioni. La UnipolSai si fa inseguire sin dai primi attimi, con Choudhry e Sagar incisivi al tiro. Porto Torres si affida a Simon Brown (7 punti allo scadere della prima frazione), l’inglese si fa sentire ma la storia non cambia. Ritmo lento e poco spettacolo, alla prima sirena UnipolSai avanti per 11-22. Sagar leader tra i suoi con 10 punti nelle mani. Nella seconda frazione di gioco, è ancora Sagar a infilare la retina, Vaidas Stravinskas arriva in scia e mette l’11-26. Porto Torres praticamente assente nei primi 3’ di gioco, la UnipolSai costruisce pian piano: sempre in prima linea l’inglese in casacca numero 12, Jordi Ruiz supporta (11-30). I sardi non brillano e costruiscono poco. Poca verve in campo, la UnipolSai si mantiene avanti senza troppa fatica: quando mancano 2’ dalla fine Cantù avanti 19-42. Munn e Bates provano a reagire ma senza mettere in pericolo il vantaggio canturino. All’intervallo lungo UnipolSai salda al comando 23-48. Capitan Sagar topo scorer con 17 punti. La UnipolSai tiene il ritmo e continua ad accumulare vantaggio, Stravinskas e Ruiz non sbagliano un colpo. Porto Torres è nelle mani di Brown, sicuramente il migliore tra i sardi. Arriva il momento dei giovani: in campo Alessandro Nava che, servito da Ruiz, trova il suo primo canestro nella Coppa dei Campioni, dopo aver già brillato nella fase di qualificazione. Alla terza sirena Cantù avanti per 37-68. L’ultimo quarto conferma gli equilibri: Porto Torres non molla, con Bates arruolato a cecchino, ma il vantaggio canturino si mantiene importante (51-74). A servizio di coach Abes anche il giovanissimo Paolo Crespi, che completa l’inserimento di tutti gli elementi del roster canturino. Alla sirena, il vantaggio è ancora imponente: vince la UnipolSai 53-76. GIRONI: GRUPPO A Polisportiva Amicacci Giulianova OeTTINGER RSB Team Thüringen C.D. Ilunion GSD Porto Torres GRUPPO B Galatasaray S.K. SSD Santa Lucia UnipolSai Briantea84 Cantú RSV Lahn–Dill GIRONE A Pol. Amicacci Giulianova - GSD Porto Torres 1 maggio, 13.30 47-74 C.D. Ilunion - OeTTINGER RSB Team Thüringen 1 maggio, 13.30 78-73 OeTTINGER RSB Team Thüringen - Pol. Amicacci Giulianova 1 maggio, 18.00 70-51 GSD Porto Torres - C.D. Ilunion 1 maggio, 18.00 67-84 C.D. Ilunion - Pol. Amicacci Giulianova 2 maggio, 9.30 83-53 OeTTINGER RSB Team Thüringen - GSD Porto Torres 2 maggio, 9.30 77-58 GIRONE B Galatasaray SK - RSV Lahn–Dill 1 maggio, 15.45 50-80 UnipolSai Briantea84 Cantù - SSD Santa Lucia 1 maggio, 15.45 56-57 SSD Santa Lucia - Galatasaray SK 1 maggio, 20.15 67-79 RSV Lahn–Dill - UnipolSai Briantea84 Cantù 1 maggio, 20.15 76-65 UnipolSai Briantea84 Cantù - Galatasaray SK 2 maggio, 11.45 57-63 SSD Santa Lucia - RSV Lahn–Dill 2 maggio, 11.45 60-53 INCROCI DI SEMIFINALE Porto Torres - UnipolSai Briantea84 Cantù 2 maggio, 15.15 53-76 Galatasaray SK - Pol. Amicacci Giulianova 2 maggio, 15.15 82-59 C.D. Ilunion - SSD Santa Lucia 2 maggio, 17.30 Court 1 RSV Lahn–Dill - OeTTINGER RSB Team Thüringen 2 maggio, 17.30 Court 2 FINALI 7th - 8Th 3 maggio, 9.00 Court 2 3rd - 4th 3 maggio, 10.00 Court 1 5th - 6th 3 maggio, 11.15 Court 2 1st - 2nd 3 maggio, 12.15 Court 1